Hotel Basilicata | Trova e confronta offerte incredibili su trivago
Confrontiamo i prezzi di numerosi siti per aiutarti a trovare la tua struttura ideale.
Strutture trovate: 0Siti confrontati: 237

Hotel Basilicata (Italia)

Hotel Basilicata

Scopri incredibili hotel economici a Basilicata, Italia. Vai su trivago, compara offerte e trova sistemazioni davvero convenienti

  • Regione
  • Basilicata: trova il tuo hotel ideale!
  • Prenota a un prezzo incredibile!

Basilicata - Top destinazioni

AL PRIMO SGUARDO

Regione dal cuore grande, la Basilicata è un piccolo mondo nascosto dal turismo di massa che serba tesori incontaminati e dalle diverse sfumature. I grandi, emozionanti parchi naturali, i piccoli centri arroccati su impervie ma bonarie cime rocciose, la natura che gagliarda conquista vastissime aree della regione, gli indimenticabili Sassi di Matera, abitati ormai da 9000 anni, il mare infinito e che si affaccia su due mari, il Tirreno e lo Ionio, il lascito delle più grandi civiltà che il mondo ha avuto modo di ospitare e le aree archeologiche a testimonianza di ciò, il tesoro gastronomico fatto di sapori che spaziano dalla terra al mare, catene montuose che non hanno nulla da invidiare alle Dolomiti. Negli anni questa terra si è ridotta ad un enclave felice ad arcigna difesa di un’area di Italia che rimane autentica quindi bellissima. La Basilicata è quel tipo di regione dove elementi di storia, natura, arte e cultura si fondono in un viaggio intenso, pieno di carattere. Ti sorprenderà positivamente.

CULTURA

Ancora oggi gli abitanti della Basilicata preferiscono essere chiamati Lucani. L’origine del termine Lucania, regione storica in cui la Basilicata si è formata, ha echi lontani nella storia e avvolti nel mistero. Tra le ipotesi c’è chi dice che derivi dalla radice indo-europea “luc”, che indica la luce del sole nascente, per altri dal termine latino “lucus”, bosco, in quanto terra di boschi, per altri ancora da un antico popolo proveniente dall’Anatolia, i Liky. Ciò che è sicuro è che questa splendida regione meridionale è stato il crocevia di popoli che hanno fatto la storia e che hanno lasciato testimonianze uniche al mondo. Greci, Sanniti, Romani, Bizantini, Normanni, Angioini, Saraceni: quanti posti nel mondo possono vantare una tale ricchezza storico-culturale? .

E che tipo di testimonianze possono essere scovate in Lucania? Partiamo da Metaponto e le sue Tavole Palatine. Metaponto è una delle antiche città della Magna Grecia insieme a Policoro e Nuova Siri e ancora oggi è custode di un’area archeologica di unica bellezza. Prima di uscire dal tuo hotel Magna Grecia armati di un abbigliamento confortevole e di una buona macchina fotografica e lanciati in un tour storico attraverso il teatro, il castro romano, i templi di Apollo, Demetra e Afrodite e le splendide Tavole Palatine, imponente tempio dorico dedicato al culto della dea Hera. La magia che si accende in un posto così è questione di secondi ed è fervente come una grossa scintilla trasudante passione. Stare a contatto con le meraviglie dei giganti del passato è un privilegio di cui poter godere solo in certe, uniche parti del mondo. Altre splendide testimonianze del glorioso e ricco passato lucano sono Venosa la quale diede i natali ad Orazio, il poeta del carpe diem, e dove potrai ammirare la Casa di Quinto Orazio Flacco, costruzione del II secolo d.C., un tempo adibita a complesso termale. Oggi Venosa rientra nella speciale lista dei Borghi più belli d’Italia ed è custode dello splendido Castello Aragonese, semplicemente imperdibile. Come perdere poi il Duomo di Acerenza o di Matera, oppure i castelli federiciani di Melfi e Lagopesole, o infine lo splendido, arroccato borgo di Pisticci. Infine, menzione speciale va fatta per i celebri Sassi di Matera, città fondata in tempi antichissimi e in cui da circa 9000 anni la popolazione abita in case scavate nel tufo, circondate da vicoli incredibilmente suggestivi e chiese rupestri abbellite da pregevoli affreschi bizantini. I Sassi di Matera costituiscono un posto che tralascia il luogo fisico per stagliarsi nel cielo come luogo metafisico: un’esperienza che connette sensi e immagini in un mistico, estasiato cortocircuito. Forse è per questa ragione che è stato insignito della prestigiosa targa di Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. L’umanità tutta rimarrebbe senza parole di fronte ad un tale, immaginifico spettacolo.

Cucina

Terra di tradizioni e immensa storia la Lucania non può che essere sinonimo di radicata cultura gastronomica: questa è una terra che ha da offrire gioie inestimabili per le tue papille gustative. I sapori sono forti ma deliziosi e si basano sia sul patrimonio custodito dal fiorente entroterra sia da quello costituito dalle prelibatezze che si celano nel mare. In particolare non potrai non provare la celebre salsiccia luganega , già apprezzata ai tempi dei Romani (si dice che Cicerone ne fosse un grosso estimatore), o il vino “Aglianico” proveniente dal terreno vulcanico del Vulture, il quale segue tecniche di cultura della vite che provengono direttamente dai Greci e Romani e che, ancora oggi, rappresenta uno dei vini migliori che si possa trovare nell’intero stivale italico. Come farai a resistere?

Festival ed eventi ricorrenti

Ci sono miriadi di eventi in Basilicata. Tuttavia ce ne sono due che, affondando le loro radici nel fulgido passato lucano, sono quelli che prima di ogni altro hai bisogno di conoscere. Maggio è un ottimo mese per visitare queste terre: che tu abbia in mente di alloggiare in un campeggio o in un hotel con spa, non fa certo molta differenza. Il clima sarà comunque benevolmente mite e dalle parte di Accettura, non molto lontano dall’agriturismo Pagliarone Doonaperna avrai la possibilità di partecipare al Maggio di Accettura , un antichissimo rito nuziale propiziatorio. Il rito, particolarissimo, consiste in boscaioli e taglialegna che insieme si recano nel bosco di Montepiano il giorno dell’Ascensione per cercare l’albero con la vetta più alta, il cosiddetto “albero del maggio”. Nel giorno della Pentecoste il rito si ripete con la ricerca della “cima”, un agrifoglio spinoso e ramificato, che verrà decretata sposa del “maggio”. Nei giorni della festa una particolare cerimonia viene inscenata dai locali contornata da poemi romantici e di corteggiamento. La festa ha radici antiche, addirittura si dice risalenti ad un periodo a cavallo tra il IV e il X secolo e rappresenta un unicum in tutto il mondo. Una ragione più che sufficiente per non mancare. .

Un festa assolutamente imperdibile e che dipinge con estrema precisione il carattere lucano e il suo attaccamento alle tradizioni è la secolare Festa della Madonna della Bruna , protettrice della città di Matera. Con il tuo hotel alloggia in centro, magari al Agli Archi, perché Il 2 luglio ti toccherà svegliarti davvero presto, all’incirca alle 5 del mattino, per assistere alla processione dei pastori con cui tutta la città si alza per salutare il passaggio il Quadro della Vergine, scortato dai cavalieri della Bruna e accompagnato da fuochi pirotecnici. Una scena dal fortissimo valore folkloristico e tradizionale in cui ti sembrerà di esser parte di una realtà parallela che finirà per stravolgerti positivamente.

Dopo questo passaggio avverrà la processione della Statua della Vergine il quale carro verrà preso d’assalto dai partecipanti alla festa una volta entrata in Piazza Vittoria Veneto: come tante feste antichissime italiani, le origini di questa festa sono incerte. Una cosa che potrai affermare con assoluta certezza è però che questo evento sarà uno degli eventi salienti delle tue vacanze, qualcosa da serbare per sempre nello scrigno dei ricordi più preziosi.

CLIMA E ATTIVITÀ

Questa regione ha il raro pregio di saper soddisfare palati fini e diversissimi tra loro. Sei un amante del mare? Comodi bungalow o più avventurosi campeggi ti ospiteranno tra le spiagge infinite di Metaponto o Policoro. Non perdere poi le scogliere indimenticabili di Maratea o le cime tortuose e imponenti delle Dolomiti Lucane su cui potrai lanciarti nello spettacolare “volo dell’angelo”, i parchi naturali vasti come quello di Pollino. Sicuramente trovare un compromesso tra diverse anime di viaggiatori non sarà un grosso problema in questo splendido anfratto di Sud. .

Allo stesso tempo le attività che si possono fare in Basilicata sono davvero tante e spaziano da sport estremi, a bellissime escursioni di natura e arte, agli sport d’acqua. Un clima mite più o meno tutto l’anno accompagnerà il tuo soggiorno lucano rendendolo oltremodo piacevole. La cosa che davvero ti stupirà positivamente sarà notare come una regione così piccola abbia così tanto da offrire. È proprio vero, come recita l’adagio, che nella botte piccola c’è vino buono. Bene, qui in Lucania, mare, montagna e natura si fondono trionfali in una meta estatica. E a tarda serata, quando ti affaccerai sulla terrazza del tuo hotel sul mare avrai la possibilità di stapparla davvero quello bottiglia di prelibato vino. Basilicata, la terra dei sospiri, di quelli sognatori, di quelli colmi d’amore. “Non andar via” ti sussurreranno quelle onde al calar del sole.

DA NON PERDERE

Qui troverai alcune imperdibili località di questa regione che svettano al di sopra di una già eccellente scelta come ambasciatori lucani di immensa bellezza: Maratea:

La perla del Tirreno si staglia come un’autentica predestinata a cavallo tra pendici ripide e panorami mozzafiato, contornata da antichi castelli, la statua del Redentore che da Monte San Biagio osserva dall’alto un litorale che brilla al cospetto dei raggi del sole calante e cesellata da un centro storico delizioso il quale tra stradine e piccoli mercatini colorati, trasforma l’atmosfera in qualcosa di simile ad un festival della felicità dove è facile ritrovare il buonumore e la gioia del passare del tempo con le persone più care. Faraglioni, scogliere ed isole in lontananza renderanno il tutto più poetico, fino a toglierti il fiato. Un posto indimenticabile.

Matera:

Matera ha bisogno di poche presentazioni. Conosciuta in tutto il mondo dopo esser stata protagonista del kolossal di Mel Gibson “La passione di Cristo”, la città di certo non rappresenta una novità per tutti coloro che hanno nel cuore la bellezza unica del Belpaese. I Sassi di Matera sono di una tale forza evocativa e di un significato storico così profondo e intenso che non si può rimanere impassibile alla loro vista. Ben 450 generazioni di lucani hanno abitato queste abitazioni di tufo e già solo questo dovrebbe spingerti a perderti in un patrimonio dell’umanità intera. Se a questo aggiungi tradizioni, cucina e splendore artistico di alcuni anfratti della città, ci vuol poco a fare la matematica, prenota il tuo residence o B&B e togli dal tuo taccuino del viaggiatore quella meta che ognuno, almeno una volta in vita, dovrebbe avere il piacere di visitare. Vuoi sapere di più su queste città? Dai un’occhiata alle guide relative:

Maratea *

Matera

Non ti basterà un weekend per assaporare le bellezze della Basilicata. Sono davvero tanti i motivi per visitare questa terra fantastica del meridione: l’amore che sboccerà per questa terra sarà un atto naturale. Quando la sensibilità del viaggiatore si incontra con la generosità della Basilicata c’è poco che si possa fare: certi amori sbocciano intensi sin dal primo istante.

Basilicata - Altre top destinazioni

Queste fantastiche destinazioni sono a portata di click

Altre top destinazioni