Hotel Salerno

  • Lista completa hotel a Salerno
  • Trova il tuo hotel ideale a Salerno!
  • Prenota al miglior prezzo!
In caricamento
  1. Residence Caprice

    Residence Caprice

    Salerno, 0,0 km da: Centro

    Nessuna valutazione disponibile

    Other deals

    • K Salerno

      K Salerno

      Salerno, 0,0 km da: Centro

      73 / 100 (37 recensioni)

      Other deals

    • Grand Hotel Salerno

      Grand Hotel Salerno

      Salerno, 0,0 km da: Centro

      72 / 100 (1984 recensioni)

      Other deals

    • Mediterranea Hotel & Convention Center

      Mediterranea Hotel & Convention Center

      Salerno, 0,0 km da: Centro

      71 / 100 (1493 recensioni)

      Other deals

    • Polo Nautico

      Polo Nautico

      Salerno, 0,0 km da: Centro

      73 / 100 (282 recensioni)

      Other deals

    • Nessuna galleria fotografica disponibile

      Azalea House

      B&B

      Salerno, 0,0 km da: Centro

      Nessuna valutazione disponibile

      Other deals

      Vedi più hotel
      Hotel Salerno

      Salerno, tra storia e gastronomia


      Nell'omonimo golfo, fra la riva del Tirreno e le cime dei monti, la città di Salerno (o Salìerno nel dialetto locale) è un comune campano che ha iniziato a svilupparsi dopo il secondo dopoguerra.

      Etrusca, romana, normanna, medievale, Salerno è ricca di storia e di tradizioni, ma anche di arte, di cultura e di gastronomia. Osservare l'orizzonte dal Lungomare Trieste, assaggiare il famoso gelato del bar Nettuno o perdersi nelle stradine del centro storico. Salerno è una città da scoprire e da amare giorno dopo giorno.


      Tra le strade della città

      Salerno fiorì con l'arrivo dei Normanni nel XI secolo. Capitale del ducato di Roberto il Guiscardo e sede della rinomata Scuola Medica Salernitana, ossia uno dei più grandi istituti medici medievali d'Europa, la città campana è ricca di elementi architettonici e di opere di notevole valore storico e artistico, come il Castello medievale di Arechi o il Giardino della Minerva.

      Il quartiere medievale, ricco di chiese e monumenti, è il cuore della città. Via dei Mercanti e Via delle Botteghe Medievali, le arterie principali della zona, ospitano numerose e importanti botteghe artigianali e boutique di classe.

      Il Duomo, dedicato a San Matteo, è il luogo più importante della città. Costruito tra il 1080 ed il 1085, mentre era arcivescovo il poeta e medico della famosa Scuola medica salernitana Alfano I, venne costruita in stile romanico e in seguito più volte modificata. Di particolare interesse sono l'elegante Cappella del tesoro e la Cripta che costudisce le spoglie del patrono della città.

      Su trivago potrai trovare diverse soluzioni e cercare tra gli alberghi presenti l'hotel dei tuoi sogni. Il centralissimo Montestella ti accoglierà in camere ampie e spaziose.

      Gli appassionati dell'esoterismo e dei misteri potranno ascoltare dalle numerose guide turistiche che organizzano tour ad hoc la storia del Ponte del Diavolo, un acquedotto di origine romana che si dice sia stato costruito in una sola notte dal mago salernitano del XII secolo Pietro Barliario con l'aiuto del Demonio.

      Per una vacanza all'insegna della natura, ti consiglio di visitare i numerosi parchi e giardini dove è possibile fare escursioni, trekking o semplici passeggiate sulle montagne e colline circostanti, in particolare sulla montagna del Castello di Arechi, sul Monte Stella e sulle montagne di Giovi.



      Alici, “cuoppo” e mozzarella di bufala

      La gastronomia salernitana è particolarmente rinomata per i suoi ingredienti freschi e delicati. Essendo città marina, gran parte della cucina si basa sul pesce, come le alici azzurre e i cosiddetti “cic'niell”, minuscoli pesciolini saltati in padella con olio, limone e prezzemolo o fritti nella pastella. A proposito, hai mai assaggiato il “cuoppo” di Salerno? E' una deliziosa frittura mista di pesce servita in un cono di cartone che potrete portarvi dietro, mentre visitate per la città.

      Deliziosa e soffice è la mozzarella di bufala. Differisce dalle altre per una maggiore concentrazione di latte che la rende leggermente dolce e meno burrosa. Così per la ricotta e il caciocavallo che si può trovare freschissimo o affumicato. Ti è venuta l'acquolina in bocca? Cosa aspetti, quindi, a prenotare?



      La movida salernitana e le “Luci d'Artista”

      La movida salernitana non ha nulla da invidiare alle grandi città. Locali alla moda, discoteche ed eleganti ristoranti soddisferanno non solo ogni richiesta culinaria, ma delizieranno i commensali per l'atmosfera vivace e curata. Per i giovanissimi, assolutamente da provare, è il famoso panino del ristorante Sant'Andrea nella famosa Piazza Sedile del Campo, dove si può fotografare la Fontana dei Pesci, monumento progettato da Luigi Vanvitelli.

      Per un last minute puoi cercare un B&B economico oppure un hotel con spa come il Novotel Salerno Est Arechi posto nella zona orientale di Salerno.

      Ogni anno, a dicembre, “Le Luci d'Artista” rappresentano una forte attrazione per la città di Salerno. L'impatto scenografico delle innumerevoli installazioni di luci collocate lungo le strade del borgo antico è davvero notevole. Tantissimi sono i visitatori che giungono per fotografare la villa comunale che per l'occasione diventa un giardino incantato con personaggi e animali fiabeschi. Gli alberghi e i bed and breakfast in questo periodo sono pieni di turisti e ti consiglio di prenotare l'hotel con qualche settimana d'anticipo.

      Come ti dicevo, la scelta è davvero ampia: se cerchi dove dormire ti suggerisco di dare un'occhiata anche al Polo Nautico e al Plaza che si trovano in posizioni centralissime.

      Ottima per raggiungere la costiera Amalfitana e luoghi di interesse come Pompei e Paestum, Salerno ti sorprenderà per la ricchezza culturale della sua terra. Buon viaggio, dunque!

      Gamma di prezzi

      da ‎35€a ‎200€

      Punti di interesse - Salerno