Hotel Porto Santo Stefano, Italia

  • Lista completa hotel a Porto Santo Stefano
  • Trova il tuo hotel ideale a Porto Santo Stefano!
  • Prenota a un prezzo incredibile!
Ordina per
In caricamento
Vedi più hotel
Hotel Porto Santo Stefano

Porto Santo Stefano, il cuore dell'Argentario

La brezza è leggera, calda, e porta con sé i profumi miti del mare; un cielo immenso si apre maestoso ai tuoi occhi, ostentando nuvole colorate, perle di ovatta incastonate in un arcobaleno di blu, verde, arancione e porpora che sancisce il momento magico del tramonto. Alle tue spalle, i morbidi declivi del Monte Argentario sono impreziositi da filari di ulivi e vigne, perfetti per raccontare una storia fatta di sapiente tradizione, nata nel punto esatto in cui la terra incontra le acque del Tirreno, là dove si respira un'atmosfera in cui il tempo si fa lento, accogliente. Lo spettacolo mediterraneo di cui Porto Santo Stefano è protagonista è un'occasione di cui godere ogni giorno, dalle spiagge colorate del litorale come dalla tua stanza dell'hotel Baia d'Argento.

ACQUE DAI MILLE COLORI

La località di Porto Santo Stefano, parte nord-occidentale del comune di Monte Argentario, sorge a soli 10 chilometri dalla splendida Orbetello e si trova posizionata tra Punta Lividonia e il Canale Santa Liberata, quello cioè che collega la laguna di ponente al mare, a pochi passi dall'hotel Villa Domizia. La costa ti propone spiagge minute e spazi aperti dai colori diversi e dalle acque chiare. La strada statale ti permetterà di viaggiare comodamente in auto anche se, per godere appieno delle bellezze del litorale, potresti noleggiare un gommone e circumnavigare l'Argentario.

Le danze sono aperte dalla rinomata Spiaggia della Giannella, il tombolo sabbioso lungo 8 km che unisce Orbetello all'Argentario, perfetto per i più piccoli con le sue acque che digradano in profondità molto lentamente. Proseguendo verso Porto Santo Stefano, potrai visitare i Bagni di Domiziano: conosciuti anche come Spiaggia Gerini, i bagni si trovano di fronte alle rovine del 36 a.C. dell'antica Villa dei Domizi Enobarbi, famiglia romana da cui discendeva anche Nerone. Da qui, nei giorni di bassa marea, potrai vedere affiorare dall'acqua i resti delle vasche utilizzate per allevare il pesce: con la luce del sole, i fondali sembrano illuminarsi di colori davvero mozzafiato.

Poco più in là, potrai rinfrescarti sulla spiaggia La Soda dai piccoli ciottoli, perfetta per le tue prime immersioni da sub alla scoperta delle bellezze del mare. Il Pozzarello è caratterizzato da un mare limpido e calmissimo, specialmente quando soffia il vento di Scirocco e, a soli pochi metri di distanza, ti aspetta la caletta la Bionda, raggiungibile anche a piedi con una suggestiva passeggiata dal centro e dall'hotel Filippo II.

La Cantoniera, il Moletto e la Caletta sono le spiagge più vicine al cuore della località turistica, mentre gli appassionati di veri angoli di paradiso potranno sgranare gli occhi davanti alle acque della Cacciarella, una piccolissima spiaggia raggiungibile con 500 metri di camminata su cui si apre anche la meravigliosa Grotta del Turco. Imperdibili sono anche Cala Grande, Cala del Gesso, una delle più belle spiagge dell'Argentario, Cala del Bove e, non lontano dal 4 stelle Torre di Cala Piccola, il selvaggio Mar Morto. Il nome di quest'ultima deriva dalla caratteristica barriera di scogli che forma delle piscine naturali in cui potrai osservare diversi tipi di pesci colorati. Pronto per lo snorkeling?

UN PERCORSO NELLA STORIA

Dopo una gita last minute all'Isola del Giglio o a Giannutri e una passeggiata nel cantiere navale tra le perle dei maestri d'ascia, rilassati all'ombra di una delle palme del lungomare e comincia a pensare a un tour tra le bellezze architettoniche offerte da Porto Santo Stefano. Una cenetta in un ristorante tradizionale o in uno dei localini economici che sorgono tra Piazzale dei Rioni e l'hotel Week End ti schiarirà le idee sul percorso da intraprendere.

Uno dei simboli di questa località, raggiungibile risalendo i caratteristici vicoli e le suggestive scalinate del centro, è indubbiamente la Fortezza Spagnola: la fortificazione risale alla fine del Cinquecento e, con la sua massiccia pianta quadrangolare, domina tutto il paese, regalandoti una vista da cartolina. Qui potrai visitare diverse mostre e respirare a pieni polmoni un'atmosfera in cui il tempo pare essersi fermato. La località Pozzarello ospita invece i resti dell'omonimo Forte, una struttura difensiva eretta tra il 1874 e il 1888, mentre l'altura di Punta Nera, a est del paese, custodisce le rovine dell'ottocentesco Forte Tre Natali, dismesso dopo il 1867. L'antica Torre Argentiera di origine medievale fa da guardia alle colline interne e ti propone un percorso d'immersione totale nella natura.

Il lato settentrionale dell'Argentario vede invece primeggiare il Faro di Lividonia, costruito a fine Ottocento e ristrutturato nel 1926: la sua luce illuminerà le tue notti estive, accendendo il buio tra una stella cadente e un'altra. Poco lontano da qui ti aspetta la Torre di Lividonia, risalente al XVI secolo e da poco rimessa a nuovo: il fascino è garantito! In centro, la Chiesa di Santo Stefano si alza tra le case: ricostruita dopo la Seconda Guerra Mondiale, questo moderno edifico custodisce il grande organo Mascioni e un presbiterio che è stato completamente ristrutturato prima nel 1980 e poi nel 2006. Diversi monumenti si susseguono sul Lungomare dei Navigatori che ospita anche il Centro Didattico di Biologia Marina con l'annesso Acquario Mediterraneo della Costa d'Argento.

TEMPO LIBERO TRA LE BELLEZZE NATURALI

Porto Santo Stefano non è solo mare, è molto di più. Oltre alle tante offerte di sport acquatici, immersioni ed escursioni in barca, la località toscana ti saprà attrarre con passeggiate nell'entroterra, tour enogastronomici e sport adrenalinici. Un esempio? Ecco a te la splendida Falesia di Capo d'Uomo, una parete per l'arrampicata dalla bellezza unica che s'inabissa nel turchese acceso mare. Quando il cielo è nitido, da qui potrai intravedere l'Isola di Giannutri e quella di Montecristo arrampicando in uno dei contesti più suggestivi che ti siano capitati.

La splendida Grotta Punta degli Stretti ti stupirà con i suoi laghi e le suggestive gallerie, proponendoti un ambiente lunare in cui meandri, specchi d'acqua, stalattiti, stalagmiti e lunghissimi echi ti cattureranno in un mondo fantastico. Per gli appassionati di polo, la località Le Piane, tra Porto Ercole e Porto Santo Stefano, ospita il grande Argentario Polo Club, meta perfetta per vivere lo sport tra uliveti e vigneti dal tocco mediterraneo, in tutte le stagioni. Sia che tu decida di passare il capodanno in un tipico agriturismo toscano o al 3 stelle Villa Smeraldo, direttamente affacciato sul Mar Tirreno: qui bellezza e divertimento sono assicurati. Non farteli scappare!

Gamma di prezzi

da ‎45€a ‎403€

Top hotel

Altri Top Hotel

Punti di interesse - Porto Santo Stefano