Hotel Pavia, Italia

  • Lista completa hotel a Pavia
  • Trova il tuo hotel ideale a Pavia!
  • Prenota a un prezzo incredibile!
Ordina per
In caricamento
Vedi più hotel
Hotel Pavia

Pavia: una città a misura d’uomo

Corre sulle lame azzurre del Ticino e del Po la trama della storia dell’antica Ticinum: Pavia è una città millenaria dal passato prestigioso. Ancora oggi si possono riconoscere le tracce del tempo sulle antiche mura che cingono la città: le arterie principali, ossia i corsi Cavour e Mazzini e la Strada Nuova, riproducono l’assetto regolare dell’antica città romana, mentre emerge evidente, da strati di recente edilizia, l’ossatura medievale del borgo. Qua e là spiccano episodi dal grande valore monumentale, inseriti in una fitta rete di edifici dalle eleganti facciate, dove la geometria dei mattoni diventa segno dell’inconfondibile impronta longobarda. In questa moderna città universitaria - vitale, organizzata, “a misura d’uomo" – è entusiasmante il viaggio alla scoperta dell’identità del luogo e delle sue radici culturali.

COSA VEDERE A PAVIA

Un tempo, Pavia era dominata da ben 100 torri con caratteristici orologi, oggi quelle di piazza Leonardo da Vinci sono le uniche che si possono ancora ammirare. Uno dei monumenti più belli d’Italia, situato a pochi chilometri dalla città, è la famosa Certosa di Pavia fondata nel 1396. Considerato uno dei monumenti più importanti del Rinascimento, fu costruita inizialmente come mausoleo funebre e più tardi fu abitata dai monaci. In stile gotico e rinascimentale, presenta una splendida architettura d’epoca. Questo magnifico complesso di edifici e giardini comprende il monastero, con la chiesa e i chiostri dei frati certosini; ancora oggi utilizzato dai monaci, è aperto quotidianamente alle visite.

Le vie del centro storico di Pavia, con gli edifici nei caratteristici colori del cotto lombardo, sono l'affascinante racconto di una città che, fondata in epoca romana, conserva importanti architetture in stile romanico e capolavori sorti nel periodo della dinastia dei Visconti. Dalla Chiesa di San Pietro in Ciel d'Oro al Castello Visconteo, una visita a Pavia offre itinerari artistici di rilievo. Dormire a Pavia centro vuol dire, dunque, essere immersi in uno scenario fuori dal tempo. Le possibilità sono numerose, in posizione strategica, vicino alla stazione ferroviaria e a pochi passi dal centro, l’hotel Excelsior è perfetto per scoprire Pavia a piedi; invece per le famiglie è possibile anche scegliere residence dotati di tutti i comfort e a prezzi contenuti.

Tra gli edifici religiosi in stile romanico, invece, spiccano la Chiesa di San Pietro in Ciel d'Oro, nella zona della Cittadella, e la Basilica di San Michele, in cui la pietra arenaria prende il posto del tradizionale cotto lombardo. Il periodo della dominazione viscontea ha lasciato a Pavia il Castello, edificato nel XIV secolo, che oggi ospita i Musei Civici, con collezioni ad ampio raggio che offrono reperti archeologici e opere di varie epoche, fino all'età moderna.

LA CITTÀ CAMPUS

Pur essendo una città dalle dimensioni contenute, Pavia ospita una storica università di prestigio internazionale, che la rende giovane e vivace. Tra i numerosi collegi che ospitano gli studenti, l'Almo Collegio Borromeo e il Collegio Ghislieri sono i più antichi, e hanno sede in imponenti palazzi del centro storico. Nei pressi dell'università si trovano anche tre delle molte torri medievali, in laterizio, che un tempo caratterizzavano la città.

L’università di Pavia fu fondata nel 1361, anche se i documenti storici testimoniano la presenza in loco di un centro studi presente fin dall’anno 825. Nella biblioteca dell’attuale edificio centrale dell’università sono conservate alcune ceneri di Cristoforo Colombo, che fu studente dell’università; un altro importante studente fu Alessandro Volta che in quelle aule fece i suoi primi esperimenti con l’elettricità. Pavia è, quindi, una città con antiche origini e allo stesso tempo giovane e frizzante per la presenza dell’università. Per i giovanissimi, che si fermano anche per soste brevi, ideale è il motel Riz, che mette a disposizione ottime tariffe per i suoi ospiti e offerte tutto l’anno.

SULLE ORME DEL GUSTO

Dall’antipasto al dolce, le combinazioni gastronomiche che le tavole del Pavese offrono sono infinite. La Strada del Vino e dei Sapori dell’Oltrepò Pavese è l’area territoriale meridionale più grande della provincia di Pavia. Si estende su una superficie di circa 1100 chilometri sulla sponda destra del fiume Po e schiude antichi centri storici, pievi e castelli, dove storia, cultura e natura si armonizzano nei profumi e nei sapori dei piatti tipici della tradizione contadina: dal riso ai formaggi, dal tartufo al salame.

Famosa per i vini pregiati e di qualità elevata, la provincia di Pavia vanta anche un altro importante primato: quello legato alla produzione del riso. Il prezioso cereale è la base di numerosi piatti tipici, risotti abbinati a funghi, tartufi, verdure, rane e carni diventano il simbolo qualificante per molti ristoranti. I salumi sono di ottima qualità, a cominciare dal rinomato salame di Varzi che si distingue per il suo sapore dolce e delicato. Altrettanto gustosa la pancetta che si produce nell’Oltrepò Orientale; infine, molto ricercato per la sua particolarità, il salame d’oca di Mortara. Proprio vicino alla Certosa di Pavia, l’hotel Italia, dotato di un ottimo ristorante, ti darà la possibilità di degustare tutti i sapori tipici a prezzi molto economici.

Pavia è la città giusta per trascorrere un weekend all’insegna del gusto del palato ma anche del benessere fisico. Se vuoi proprio concederti il piacere del buon cibo e il relax assoluto, puoi immergerti nelle aree verdi circostanti il centro. Un luogo davvero unico e straordinario, dove incontrare ogni giorno la natura ed il benessere a pochi passi dal centro di Pavia è l’hotel Spa Cascina Scova. Qui tranquillità, natura e benessere regnano sovrani.

Gamma di prezzi

da ‎55€a ‎145€