Hotel Modica, Italia

  • Lista completa hotel a Modica
  • Trova il tuo hotel ideale a Modica!
  • Prenota a un prezzo incredibile!
In caricamento
Vedi più hotel
Hotel Modica

Cioccolato e Barocco

Respira il profumo degli agrumi, rotondi, arancioni e lucenti sulle bancarelle del mercato, mentre il cioccolato e i suoi cristalli ti si sciolgono in bocca; cammina sulle scalinate chiare, tra i mattoni che compongono capolavori barocchi, cerca l'azzurro in un cielo topazio, scendi in bicicletta lungo la valle, verso il mare, tra l'aroma di finocchietto selvatico e ginepro, ascoltando il vento che porta con sé il suono dolce delle onde in lontananza. Un sogno? No, sei a Modica. La città siciliana in provincia di Ragusa si estende su un altopiano spaccato da profondi canyon e il suo vasto territorio si spinge dalle pendici dei Monti Iblei sino alla costa. Durante le tue vacanze siciliane, scegli di passare qualche giorno tra i tesori del centro storico, magari soggiornando in un B&B o in un hotel a 4 stelle come il De Mohàc, per poi spostarti sulle spiagge di Marina di Modica.

UNA BELLEZZA PATRIMONIO DELL'UMANITÀ

Insieme a Val di Noto, nel 2002 Modica è stata inclusa nella lista dei Patrimoni del'Umanità dell'UNESCO: il suo centro storico è un vero e proprio inno al barocco, tutto da scoprire. A pochi passi dal grazioso B&B I Tetti di Siciliando ti troverai davanti a quello che può essere considerato il simbolo cittadino, il Duomo di San Giorgio: ricostruito in seguito ai disastrosi terremoti che tra il XVI e il XVII secolo colpirono l'area di Modica e modificato nel corso degli anni, il Duomo si eleva per un'altezza di 62 metri di splendore, sorgendo alla fine di una scalinata scenografica di 164 gradini. Un giardino pensile su più livelli aggiunge ulteriori tocchi di bellezza a quest'opera, facendo da introduzione agli interni a 5 navate, ai dipinti, alle tele e alla meridiana solare analemmatica presente sul pavimento davanti all'altare maggiore. Il Duomo è affiancato dall'elegante Palazzo Polara, mentre alle sue spalle sorge Palazzo Napolino -Tommasi Rosso, simbolo dell'architettura tardo-barocca del comune.

La seconda tappa del tuo tour potrebbe partire dal Duomo di San Pietro non lontano dal 4 stelle Grana Barocco Art & Spa. La sua costruzione è stata completata nel 1780 e i tratti tipici del barocco siciliano e del neoclassico sono impreziositi da una serie di state che insieme a una scalinata plateale, rendono di quest'opera una perla di splendore: i suoi colori tendenti al giallo-arancione ti lasceranno di stucco, come del resto anche la Chiesa di Santa Maria del Gesù del XV secolo, dichiarata Monumento Nazionale. Dopo un gelato gustato in una delle piazzette o tra una scalinata e l'altra, riparti alla scoperta delle perle di Modica, magari facendo uno stop al Palazzo della Cultura, sede del Museo Civico Archeologico, in cui potrai ammirare la statuetta bronzea dell'Ercole di Cafeo, risalente al III secolo a.C.: che te ne pare? Imperdibili sono anche la Chiesa di San Domenico, la Chiesa del Carmine, uno dei pochi edifici che resistette al terremoto del 1693 e la meravigliosa Chiesa di Santa Maria di Betlem, con la sua Cappella Palatina del XIV secolo.

Se, camminando per il centro, dovessi a un certo punto trovarti di fronte a un antico portale orlato di piante e dal fascino suggestivo, capace di sussurrare alla mente fiabe antiche, ricche di avventure e magia, allora ti trovi davanti al Portale del Leva, risalente ai primi del Trecento. Per non perdere questa sensazione di romantica magia, continua la tua serata al Teatro Garibaldi, oppure regalati una vista incredibile sulla città bianca al tramonto, visitando il suggestivo Castello dei Conti, già presente nell'elenco dei castelli demaniali del 1272: la fortificazione rupestre si erge sul pianoro di un promontorio roccioso a becco d'aquila e il panorama che offre ti lascerà a bocca aperta. Proprio sui resti di una torretta di avvistamento del forte, nel 1725 venne apposto un orologio meccanico a contrappesi ancora oggi funzionante: da allora questa struttura viene chiamata Torretta dell'Orologio ed è visibile da buona parte della città bassa. Scegli di dormire in un affittacamere o in uno degli appartamenti incastonati tra le stradine di pietra di Modica: verdi palme, cascate di campanule, scalinate romantiche e antiche mura ti faranno letteralmente innamorare e desiderare che questa vacanza non termini mai.

SEGNI DI UN PASSATO LONTANO

Oltre alle meraviglie barocche che sbucano tra le case come stelle al tramonto, Modica ha in serbo per te tante altre sorprese: durante le tue vacanze in Sicilia, potrai rispolverare la tua passione per l'archeologia e lasciare libera la curiosità. Una visita al sito di Chiesa rupestre di San Nicolò Inferiore ti permetterà di osservare splendidi affreschi sulla roccia in stile tardo-bizantino, databili tra il XII e il XVI secolo: questa suggestiva grotta artificiale è situata in pieno centro città e presenta diversi cicli di affreschi che fanno della chiesa un esemplare più unico che raro nel panorama medievale siciliano. Per una gita fuori porta, la valle fluviale Cava Ispica potrebbe fare al caso tuo: immersa nella macchia mediterranea e caratterizzata da un paesaggio in un cui roccia e vegetazione sembrano rincorrersi tra pareti verticali e torrenti, la valle custodisce necropoli preistoriche, catacombe cristiane, eremi e oratori rupestri. Un'escursione in questa zona saprà soddisfare la mente e gli occhi: olivi selvatici, palme nane, platani, euforbie, lecci, asparago e salvia selvatica colorano la terra sino all'ingresso della Grotta della Signora e a quella dei Santi, tra il canto degli uccelli e il sono dell'acqua in lontananza.

Cava Lazzaro, con la rinomata Tomba Orsi, ti propone un viaggio nel paleolitico siciliano, mentre a Cava dei Servi, tra ripide pareti rocciose, gole invase d'acqua e aree pianeggianti, si trovano segni del passaggio umano risalenti alla preistoria. Sulla collina detta Cozzo di Croce potrai infatti trovare alcune necropoli dell'Età del Bronzo, dotate di due imponenti monumenti funerari, i dolmen. I percorsi che a Modica uniscono il piacere della natura alla passione per l'archeologia sono tanti, uno più interessante dell'altro. Scegli quindi di lanciarti in un'interessante escursione, magari pernottando in un agriturismo della zona o in una struttura come l'hotel Le Magnolie Resort e non farti scappare questi luoghi incantati, ne vale davvero la pena.

Gamma di prezzi

da ‎39€a ‎310€

Hotel spiaggia