Hotel Lido di Venezia, Italia

  • Lista completa hotel a Lido di Venezia
  • Trova il tuo hotel ideale a Lido di Venezia!
  • Prenota a un prezzo incredibile!
Ordina per
In caricamento
Vedi più hotel
Hotel Lido di Venezia

Lido di Venezia: lasciati sedurre dal suo fascino

È una lingua di terra, una striscia di 12 chilometri che divide le acque del Mare Adriatico dalla Laguna veneziana e che ti saprà conquistare con la sua spiaggia di sabbia gialla, i suoi canali pittoreschi e con placide passeggiate tra i colori della splendida Oasi WWF delle Dune degli Alberoni. Ma il Lido di Venezia è molto di più di questo: sede della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica e dei diversi eventi ad essa legati, questa frazione pittoresca saprà regalarti un mix esclusivo di cultura, mondanità e natura a pochi minuti di distanza dalla meravigliosa Venezia, raggiungibile con vaporetti e ferry-boat. Scegli quindi se soggiornare in uno degli alberghi di lusso amati da grandi attori e registi, in un bed and breakfast dal carattere familiare o in un grazioso hotel a 2 stelle come l'incantevole Villa Albertina: ogni angolo qui, sprigiona pura magia.

TRA LAGUNA E ADRIATICO

Delimitata dai porti di San Nicolò e Malamocco, l'isola del Lido sorge a est di Venezia e costituisce insieme alla vicina Pallestrina una sua municipalità; tra gli abitanti è conosciuta anche come isola d'Oro e rappresenta la meta ideale per chi ama il mare, il divertimento e la vicinanza a uno dei centri culturali e turistici più importanti d'Italia. C'è da dire che sino al XIX secolo il Lido non fu interessano da un grande sviluppo edilizio: la maggior parte del territorio era infatti coltivata a orti e, forse per la profonda quiete e tranquillità che sapeva offrire, diversi poeti e scrittori come George Gordon Byron e Thomas Mann scelsero l'isola come luogo di villeggiatura o residenza. Fu solo a partire da fine Ottocento che la lunga spiaggia di sabbia finissima e dorata, il clima marino favorevole e la vicinanza al capoluogo veneto fecero diventare il Lido un'importante stazione balneare e un centro di mondanità dal tocco cosmopolita.

Se per te “essere in vacanza" significa svegliarsi e affacciarsi alla finestra del tuo affittacamere con lo scintillio del mare che ti da il buongiorno, allora scegli di soggiornare in uno degli ostelli economici o delle pensioni che sorgono sul lato meridionale dell'Isola, come il 3 stelle Venezia 2000. La costa che si apre invece sulla laguna veneta è quella che ospita gli imbarcaderi di Santa Maria Elisabetta (fermata che dovrai tenere a mente quando acquisterai il biglietto del vaporetto a Venezia) e che con bar, club e strutture ricettive che sbucano eleganti tra i canali rappresenta la zona più viva della località.

DUE PASSI AL LIDO

Una volta sbarcato al Lido di Venezia, sarà l'eleganza dei diversi edifici in stile Liberty e Art Decò a darti il benvenuto. Tra le prime opere che noterai ci sono la Chiesa di S. Maria Elisabetta e il Tempio Votivo, costruito in memoria dei caduti della Prima Guerra Mondiale. Incamminandoti poi sulla riviera San Nicolò davanti a innumerevoli palazzi di un'eleganza sopraffina, potrai raggiungere l'omonima chiesa dal campanile barocco e il Ridotto del Lido, la più grande fortificazione dell'isola, risalente al '400 e ammirabile solo dall'esterno in quanto parte della zona militare. Una volta lasciate le valige all'hotel Villa Mabapa, potrai spostarti a piedi verso il lungomare, sul lato dell'isola che volge verso l'Adriatico che ospita i settecenteschi Murazzi, un'opera pensata per proteggere il Lido dal mare e che si estende dagli Alberoni quasi sino al piazzale del Casinò.

Che strano, questa zona ti sembra familiare e ti senti un po' come se avessi già visto questi luoghi, anche se non sapresti dire quando? Non preoccuparti, non sei stato rapito dagli alieni, ti trovi solo davanti al Palazzo del Cinema sul rinomato Lungomare Marconi, a due passi dall'Excelsior: quante volte, in TV, hai visto i tuoi attori preferiti sfilare qui sul red carpet e rilasciare interviste prima della consegna delle preziose statuette dorate a forma di leone? Proprio in questo palazzo ha infatti sede la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica, la cui prima edizione risale niente meno che al 1932. Insieme alla Biennale di Venezia, la Mostra del Cinema richiama turisti da tutto il mondo, facendo di Venezia e del Lido una meta perfetta, capace di coniugare storia, cultura e mondanità alla bellezza della cornice naturale in cui s'inserisce.

NATURA E ANCORA NATURA

È possibile che una lingua di terra lunga 12 km e larga da 300 a 1000 metri possa offrirti una gamma così vasta di negozi, locali, centri culturali, chiese, grandi hotel, ostelli accoglienti e appartamenti ospitati in eleganti ville Liberty, aggiungendo anche l'appeal di un'enorme spiaggia con acque pulite e un'Oasi WWF? Ebbene sì, al Lido di Venezia tutto questo non solo è possibile, è realtà. Tratti di spiaggia libera, stabilimenti balneari attrezzati e le caratteristiche capanne di dividono l'isola con i paesaggi ipnotici dell'Oasi delle Dune degli Alberoni: a sud dell'abitato di Malamocco, una verde e profumata pineta si alterna a dune sabbiose e zone umide ricche di canneti.

La sensazione che proverai sarà quella di trovarti di fronte a un deserto in miniatura: la salsedine portata dal vento e le alte temperature ben si sposano con gli aspri arbusti e con l'euforbia marittima, mentre qua e là potrai scorgere rari esemplari di fiordaliso di Tommasini e di apocino veneziano, ambedue di un colore lilla acceso. Nelle zone interdunali bagnate dalla falda superficiale, canna, giungo nero e ginepri dominano il paesaggio, mentre le aree più ombreggiate ospitano diverse orchidee colorate. Soggiornando a Villa Beatrice potrai raggiungere l'oasi in pochi minuti o, in alternativa, concederti una partitina sul green al Circolo Golf di Venezia. Pronto per la vacanza?

Gamma di prezzi

da ‎43€a ‎693€

Hotel spiaggia