Hotel Puglia | Trova e confronta offerte incredibili su trivago
Confrontiamo i prezzi di numerosi siti per aiutarti a trovare la tua struttura ideale.
Strutture trovate: 0Siti confrontati: 237

Hotel Puglia (Italia)

Hotel Puglia

Scopri incredibili hotel economici a Puglia, Italia. Vai su trivago, compara offerte e trova sistemazioni davvero convenienti

  • Regione
  • Puglia: trova il tuo hotel ideale!
  • Prenota a un prezzo incredibile!

Puglia - Top destinazioni

AL PRIMO SGUARDO

Là dove la terra sembra finire, dove due mari si incontrano e diventano un tutt’uno in un abbraccio reciproco, dove la linea dell’orizzonte si perde tra cielo e mare e tutto diventa di un solo colore azzurro intenso, là dove si sente la musica dei paesi Balcani in lontananza… là, c’è la Puglia. Una regione in cui il turismo ha una forte importanza, sia per la bellezza innata dei suoi scenari mozzafiato, sia per tutto quello che la caratterizza: cultura, diversità, miti. E proprio di miti si parla per esempio con le numerose grotte che ne popolano il territorio: i nomi bizzarri celano leggende. Una su tutte la grotta della Poesia a Roca o Grotta Calda nel Gargano, così chiamata per il calore che emana anche durante il periodo invernale.

Questo territorio è così bello che è stato più volte celebrato da registi quali Ozpetek, “recidivo” che ha qui girato molti dei suoi capolavori, Veronesi con Manuale d’amore e Sergio Rubini. La bellezza dei luoghi va vissuta, ma le immagini di questi registi sono in grado di suscitare un’emozione tale nel cuore dello spettatore che l’unica cosa che ti verrà da dire è “Partiamo subito!”. Beh, che dire… la Puglia sembra proprio il posto ideale dove passare le tue vacanze!

Se sei il tipo che ama essere coccolato, allora i villaggi sono ciò che fa al caso tuo, ma per i più avventurosi, che vogliono godersi il territorio al meglio, ci sono moltissime altre soluzioni. Le case vacanze, per esempio, vanno per la maggiore e sono disseminate lungo tutto il territorio della Puglia: in estate l’offerta è alle stelle, così come la domanda, quindi ti conviene affrettarti per conquistare il tuo angolo di paradiso.

CULTURA

La terra di Puglia è ricca di testimonianze di un passato grandioso e mistico: dolmen e menhir ti catapultano nella realtà di un tempo in cui si praticavano riti profondamente radicati nel culto della terra e del sole. Sono molti i luoghi in cui si potrebbe scavare e trovare reperti di pregio e valore storico. Un esempio? A Lecce l’anfiteatro romano che si trova in superficie è solo un terzo dell’originale, il resto del quale si trova sotto la Chiesa di Santa Maria della Grazia. Un altro esempio? Il Parco archeologico di Canne della Battaglia , antico insediamento in cui ebbe luogo l’epica battaglia tra Romani e Cartaginesi datata 216 a.C. Ancora non ti basta? Beh, allora qui si fa un vero salto indietro nel tempo: ad Altamura si trova infatti lo scheletro di un uomo di Neanderthal risalente a circa 60.000 anni fa. Inoltre, merita decisamente una visita l’affascinante Castel del Monte ad Andria, patrimonio dell’UNESCO dal 1996. Costruito per volere di Federico II di Svevia nel 1240, è noto in particolar modo per la sua curiosa forma ottagonale. Otto lati, otto torri, otto stanze per piano, non si può certo dire che a Federico non piacesse l’otto! Altra peculiarità del castello è il suo legame con il sole: la luce, infatti, pare essere elemento essenziale per creare e definire le forme dell’edificio.

Dopo un po’ di storia e cultura è giusto soddisfare anche la pancia e il corpo…

Cucina

Da dove vuoi cominciare?

Puccia, calzone, pesce, orecchiette, frise, pasticciotti, ciceri e tria, paparine, parmigiana… la lista è bella lunga e sicuramente ti soddisferà. Le offerte culinarie della Puglia sono davvero migliaia e tutte buonissime. E quando si parla di cucina non si può non parlare di olio: gli ulivi sono infatti il “marchio di fabbrica” di questo territorio. E per chi ama accompagnare i pasti da un buon vino, anche lui fa la sua parte: tra i vini DOC pugliesi sicuramente conosci il Primitivo di Manduria e il Salice Salentino, ma a te la scelta tra le numerose proposte pugliesi.

Se sei una buona forchetta e vuoi scoprirne di più sulla cucina pugliese, allora il consiglio è di non perderti le tipiche sagre. Ce ne sono letteralmente per tutti i gusti: del polipo a Melendugno, del cavallo a Seclì, della polpetta a Grottaglie, delle pittule a Rutigliano, della lumaca a Cannole e, ovviamente, del vino a Carpignano Salentino. Non finisce qui ovviamente: ora tocca a te scovare la sagra apposta per te.

Festival ed eventi ricorrenti

Come avrai capito, anche per quanto riguarda gli eventi e le attività la Puglia non scherza. In qualunque stagione tu decida di visitarla, stai pur certo che la noia non ti sfiorerà nemmeno.

Essendo nel meraviglioso Sud, non si possono non menzionare le Settimane Sante , molto sentite. Una è quella di Taranto all’interno della quale si svolge la processione dei misteri, rito solenne e coinvolgente in cui i cosiddetti Perdoni incappucciati effettuano il pellegrinaggio che tocca i principali sepolcri della città.

Un’altra delle cose che la Puglia adora, è dare vita a dei giochi di luce fiabeschi con le sue luminarie. Per le feste patronali, infatti, i paesi si sbizzarriscono per creare l’atmosfera più bella. Un evento da non perdere è la Notte delle Luci a Scorrano. La magia dello spettacolo ti lascerà estasiato.

Non si può non concludere il capitolo “eventi e festival” senza citare lei, la regina delle notti d’agosto: la Notte della Taranta. La musica è un elemento portante del territorio pugliese e la pizzica, così come la taranta, è l’espressione più profonda delle radici di questa regione. Le origini di queste danze sono antiche, piene di significato: la pizzica è un corteggiamento tra uomo e donna in cui i due si stuzzicano, si inseguono, ma non si toccano mai. La taranta , invece, è più mistica: si narra che durante il lavoro nei campi, le donne che venivano morse dalla tarantola iniziassero a dimenarsi per gli effetti del veleno e che, come in un rituale, gli uomini fossero soliti usare i tamburelli scandendo un ritmo liberatorio nel tentativo di guarirle. Galatina è la città simbolo della taranta: qui si trova anche la cappella di San Paolo, dove le tarantate si recavano per farsi liberare dal morso.

Ma non c’è solo pizzica in Puglia: un nome che non lascia spazio a dubbi è quello di Domenico Modugno, nato nell’incanto di Polignano a Mare. E a questo punto viene davvero voglia di volare e perdersi nel blu dipinto di blu.

CLIMA E ATTIVITÀ

Ed è proprio il blu il colore portante del territorio pugliese: mare, mare e ancora mare. Mare da amare. Va da sé che data la bellezza di queste acque cristalline, il periodo migliore per goderne sia l’estate con le sue giornate soleggiate. Il cavallo di battaglia estivo della Puglia sono sicuramente le spiagge favolose. Distese di sabbia fine e bianca o lingue di roccia perfette per tuffarsi. Il mare è un elemento dominante nel territorio pugliese, essendo la regione una penisola tra il dolce Ionio e il turbolento Adriatico. Non a caso il vento proveniente dai due mari è un altro degli elementi che più caratterizzano l’intero territorio.

Ciononostante, la Puglia, presenta un clima tipicamente Mediterraneo e mite tutto l’anno con temperature che anche durante i mesi più freddi raramente scendono sotto zero. Per questo motivo, puoi davvero visitare la Puglia in ogni periodo.

DA NON PERDERE

Eccoti alcune “pillole” sui posti assolutamente da non perdere. La lista sarebbe infinita, ma a te il gusto di scoprirli tutti!

Bari:

Il capoluogo principale della Puglia merita una visita: con i suoi negozi, le viette del centro storico e i panorami mozzafiato sulla costa ti sorprenderà. Ma c’è di più… tutte le zone circostanti la città di Bari, infatti, sono perfette per gli amanti del biking : si può arrivare fino alla Valle d’Itria o sfruttare uno dei bike tour organizzati. La Puglia è lo scenario perfetto per andare in bicicletta o per gli appassionati di trekking. Molti, infatti, sono i percorsi dedicati. Molto spesso i bike tour sono abbinati a degustazioni di cibi. Vista la bontà della cucina pugliese, di certo non ti dispiacerà fare qualche sosta qua e là!

Gargano:

Il Gargano è noto per le sue bellezze naturalistiche e per i suoi fondali da urlo in cui fare immersioni indimenticabili. Puoi perderti nelle meravigliose grotte dello “sperone” del tacco d’Italia o fare un salto alle Isole Tremiti. Altra tappa “must” è Vieste : un piccolo gioiello che respira l’aria del mare su cui si affaccia. E sempre il mare porta una leggenda su Vieste: quella dei due innamorati. Sulla spiaggia del Pizzomunno si staglia una roccia solitaria che si dice essere il nome del pescatore innamorato della giovane Cristalda. I due, profondamente innamorati, vennero divisi dall’odio delle sirene rifiutate da Pizzomunno che uccisero la giovane. Da allora Pizzomunno è diventato quella roccia e ogni cento anni i due giovani si ritrovano per una notte spezzando l’incantesimo.

Lecce:

Culla del Barocco, fatta di riccioli impertinenti e colori soavi che danno vita ad uno spettacolo davanti al quale ti sarà difficile non rimanere a bocca aperta. Regina del Salento, veglia su tutti i meravigliosi paesini della parte più meridionale del tacco. Oltre a visitare il suo meraviglioso centro storico e le spiagge circostanti, un’esperienza sicuramente suggestiva è quella di pernottare in un trullo. Invece del classico hotel, puoi abbandonarti ad una scoperta totale e profonda del territorio e riscoprire quelle che erano le tradizioni di un tempo. Infatti, anticamente, i trulli fungevano da deposito per i contadini, ma in seguito vennero adibiti ad abitazioni.

Un’altra soluzione altrettanto suggestiva è la masseria. Negli ultimi anni c’è stata una grande opera di ristrutturazione di questo tipo di edificio: e così la masseria, che un tempo era un’azienda agricola con dei terreni intorno, diventa agriturismo permettendo ai turisti di pernottarvi.

Per maggiori informazioni su Lecce, controlla la guida relativa.

Vuoi sapere di più su queste città? Dai un’occhiata alle guide relative:

Bari *

Foggia *

Lecce

Non lasciarti scappare l’occasione di visitare una terra magnifica come la Puglia… visita la terra di dove finisce la terra.

Puglia - Altre top destinazioni

Queste fantastiche destinazioni sono a portata di click

Altre top destinazioni