Hotel Guadalupa

  • Lista completa hotel: Guadalupa
  • Guadalupa: trova il tuo hotel ideale!
  • Prenota a un prezzo incredibile!
Ordina per
In caricamento
Vedi più hotel
Hotel Guadalupa

AL PRIMO SGUARDO

Se ti dicessi che esiste un luogo incantato dalle spiagge bianche, la natura incontaminata, le lagune turchesi nelle cui acque si specchiano e si stagliano i caldi raggi di un sole caraibico? E se scoprissi che le isole del suo arcipelago fanno sognare ad occhi aperti gli appassionati viaggiatori, rendendo anche felici gli amanti della natura che qui vengono ad assaporare straordinari paesaggi incantevoli? E ancora: se ti dicessero che esiste un posto dove tantissimi sono i momenti privilegiati di cui godere senza moderazione come un’arrampicata in cima alla famosa Soufrière o un’escursione lungo le tracce della foresta tropicale, fino alla scoperta dei bellissimi fondali marini con lo snorkeling o in un’immersione subacquea nei pressi della riserva naturale del Grand Cul-de-Sac Marin? Dopo tutti questi indizi… avrai sicuramente intuito che per le vacanze si parte per la Guadalupa. Noto per il suo rum e per le sue località turistiche, questo arcipelago ha da offrirti un'interessante e briosa mescolanza di moderne città, villaggi rurali, foreste pluviali e spiagge isolate. La maggior parte del territorio di Guadalupa è costituito da due isole, Grande-Terre e Basse-Terre, divise solo da uno stretto braccio di mare, il Fiume Salato, mentre la città principale dell'arcipelago è la vivace e centrale Pointe-à-Pitre. Sul remoto lato occidentale, verso sud, si espande la capitale amministrativa, chiamata Basse-Terre come una delle due isole.

Un viaggio all'insegna di passeggiate per ammirare la fauna e flora locali alla scoperta di un vero paradiso: benvenuto nella Guadalupa per una fuga meravigliosa nel mondo esotico, piena di momenti indimenticabili!

CULTURA

Scoperta da Cristoforo Colombo nei 1493 durante il suo secondo viaggio nelle cosiddette Indie, la Guadalupa, l'isola che spiega le sue ali sull'oceano, considerando la sua tipica forma a "farfalla", è diventata territorio francese nel 1835. Autentico paradiso caraibico di 1780 km², situato a 7000 km dalla Francia metropolitana, le sue meravigliose isole sono disseminate tutte tra l'Oceano Atlantico e il Mare dei Carabi. La molteplice e variegata identità culturale della Guadalupa emerge dalla sua terra che risente enormemente dalle influenze africane, europee, indiane, americane. L’Arcipelago di Guadalupa è, infatti, specchio di una società in piena mutazione e dai contributi continuamente rinnovati. A seconda della lente attraverso cui si decide di guardare questo meraviglioso micro-universo della Guadalupa, si possono scoprire diverse facce di una stessa terra, tutto dipende dalla lente che si usa.

È senz’alcun dubbio questa la ragione per la quale, da vero amante dell’Arcipelago, non potrai fare a meno di venire e tornare in continuazione, fino al giorno in cui, innamorato, non deciderai di stabilirti qui in via definitiva. Dall'anima calda ed unica e, allo stesso tempo, elegante e fiera, la cultura delle Isole di Guadalupa si respira più nelle strade che nei musei. Preparati a tendere per bene le orecchie, ad affinare i sensi, aprire il cuore e catturare i tratti di quest’universo così attraente. Come in tutti i posti dei Carabi, anche a Guadalupe la popolazione locale ha una grande passione per la musica e per il ballo, e ovunque sull’arcipelago si possono ascoltare generi come il reggae, il calypso o la salsa.

Cucina

Se la ricerca di appartamenti, B&B e villaggi vacanze ti ha messo appetito o se sei nel bungalow tipico, affacciato su una tropicale bianca spiaggia, intento a cucinare, sappi che in Guadalupa i sapori gastronomici sono forti e variegati proprio come i suoi paesaggi. Tanta Africa, un pizzico d’India e un po’ di Francia su base caraibica: la cucina delle isole della Guadalupa si può riassumere, infatti, così.

Da un punto di vista culinario il risultato è un mix dai sapori decise in cui le spezie la fanno da padrone insieme ad aglio e cipolla. Non è difficile, quindi, imbattersi nei piatti tipici e in tutti i locali, dall'osteria al ristorante, potrai gustare i numerosi lolo (banchetti in strada). Onnipresenti sono, poi, le accras de morue, frittelline di baccalà proposte in innumerevoli versioni, a seconda dell’estro di chi le cucina; un’alternativa che si trova di frequente anche in vendita per strada è, infine, il boudin. Tra i piatti principali non mancano alcune classiche preparazioni alla griglia come il poulet boucané, il pollo marinato, cotto su braci aromatizzate con zucchero di canna all’interno di un contenitore, così da aumentare l’effetto affumicatura.

Festival ed eventi ricorrenti

Guadalupa fa rima con… Carnevale: pronto a mascherarti? Nelle Isole di Guadalupa il carnevale è un vero e proprio evento, a cui partecipano tutti! I festeggiamenti cominciano sin dall'inizio dell'anno e non potrai sottrarti alla folla che danza e che segue il ritmo travolgente degli squilli e delle percussioni, tra carri variopinti, strass e le paillette che ornano i travestimenti. Il mercoledì delle Ceneri è l’ultimo giorno di carnevale, il giorno in cui Vaval, re del carnevale, viene bruciato.

Le più grandi manifestazioni del carnevale hanno luogo a Pointe-à-Pitre e Basse-Terre, ma anche le altre città delle Isole di Guadalupa sono in festa!

CLIMA E ATTIVITÀ

Se quasi tutte le soluzioni dove sostare e dormire in Guadalupa, oltre ai porticcioli più importanti si trovano lungo la costa meridionale di Grande-Terre, le isole al largo, a sud, e a ovest costituiscono delle eccellenti mete per escursioni. Tra le attività più apprezzate ci sono, ovviamente, le immersioni, dovute al fatto che qui il clima si mantiene particolarmente caldo per quasi tutto l'anno. In particolare a Côte-sous-le-Vent (luogo prediletto anche dai pescatori), a Saint-Martin e Les Saintes, lo snorkeling resta una delle attività più diffuse ed apprezzate. Uno dei punti più sicuri della Guadalupa per esplorare i ricchi fondali si trova, invece, a l’Anse à la Barque nonché negli isolotti Pigeon, più comunemente chiamati “Riserva Cousteau”. Durante tutto l’anno le spiagge di Saint-Anne sono preda di sportivi che si cimentano in acrobazie sulle tavole da surf.

Soleggiato e ventilato, considerato il tipico clima caraibico, Guadalupa è davvero l'ideale per gli appassionati di pesca che potranno imbattersi in enormi battute immersi nei corallini mari dei caraibi, mentre gli amanti delle balene potranno partire alla scoperta e all'incontro dei grandi cetacei. Guadalupa può teoricamente risentire della stagione degli uragani anche se in genere le perturbazioni si fermano allo stato di tempesta tropicale.

DA NON PERDERE

Poeticamente definite “Isole Smeraldo”, queste perle tropicali al confine tra la terra e il mare sono il felice riassunto di tutti gli elementi naturali possibili: dalla rude terra dei vulcani (La Soufriére e Les Mammelles su tutti) alla fitta vegetazione tropicale che abbonda, ad esempio, nel Parco Nazionale della Guadalupa o nel Grand Cul-de-Sac Marin. Qui di seguito qualche pillola sugli imperdibili luoghi magici dell'arcipelago:

Basse Terre:

Sorvegliata dal profilo e dalla sagome imperiosa ed imponente della sua dominatrice, la massiccia Soufriere, che raggiunge un'altezza di quasi 1500 metri, Basse Terre, si presenta con un territorio così impervio quanto affascinante e misterioso. Ricoperta da una magnifica foresta tropicale, Parco Nazionale dal 1989 e da una più che lussureggiante vegetazione, abitata da un'esotica quanto variegata fauna, l'isola rivela tutto il suo splendore in ogni cascata naturale, bacino, parco e piantagione: una vera delizia per occhi ed animo. A fare da cornice da Basse-Terre, spiagge rocciose e sabbia color ocra, bruna, nera o rosa, oltre alla favolosa Riserva del comandante Cousteau. Numerose sono, poi, le testimonianze della diversità culturali dell'isola, mentre l'omonima città, capoluogo di regione, è un vero libro di storia.

Grande Terre:

L'altra "ala della farfalla" dell'Arcipelago è Grande-Terre, detta anche la Piccola Bretagna delle Antille. Contrariamente alla sua gemella, Basse-Terre, essa è una pianura calcarea in gran parte adibita alla cultura della canna da zucchero: lo zuccherificio di Gardel o la distilleria di Bellevue, denotano appieno l’importanza di quest’attività agricola. Spettacolare la costa, con le sue magnifiche spiagge di sabbia bianca: un vero e proprio paradiso per gli amanti del relax e dell'abbronzatura. Non mancano, poi, nemmeno tranquille lagune o spiagge che, per la gioia di surfisti e velisti, raggiungono dimensioni ed altezze mozzafiato. I siti naturali (la Pointe-des-Châteaux, le scogliere della Grande Vigie, i Grands Fonds…), Pointe-à-Pitre, la capitale economica con i suoi monumenti d’epoca, i musei, i mercati delle spezie, i fiori dai profumi inebrianti, il Paese della canna a Port-Louis e molto altro ancora: Grande-Terre ti saprò offrire la vasta scelta che stavi cercando.

Les Saintes:

La vita qui scorre tranquilla e serena e il passato burrascoso, che comprende il ricordo della sanguinosa battaglia navale che combatterono inglesi e francesi al largo delle coste di queste isole, ormai è tracciato nei libri di storia. Les Saintes è rinomata per la sua splendida baia dalle acque limpide e cristalline, il suo spettacolare Pain de Sucre e l’affascinante villaggio dalle stradine tranquille e le graziose case. Gli abitanti, di origine bretone e normanna, hanno una lunga tradizione di pesca che praticano nelle saintoises, le barche tipiche del luogo. Da non perdere il Fort Napoléon che ospita un museo e un sorprendente giardino esotico.

Insomma direttamente dal cuore delle Piccole Antille, tra il Mar dei Caraibi e l’Oceano Atlantico, ti si svelerà un paradiso protetto tutto da scoprire: le isole di Guadalupa, ovvero 7 imperdibili perle sospese tra la terra e il mare.

Gamma di prezzi

da ‎39€a ‎682€

Top hotel

    Hotel Morne Paradis Pointe à Pitre

    Come una barca a vela rivolto verso il mare, Morne Paradise si affaccia sulla laguna e offre una vista eccezionale sulla marina di Gosier, la sensazione di barche a vela albero dito. Anche via mare, PARADISE Morne dispone di un molo privato nella laguna; ideale per passeggiate in canoa laguna e Stand Up Paddle.\r\nSarete al centro di un lussureggiante giardino tropicale, decorato con noci di cocco, palme, bouganville e banani, per intensi momenti di tranquillità.\r\nFamiglia, amici, da soli o una fuga romantica,\r\nPer le vostre vacanze o missioni professionali ...\r\n\r\n2 Le unità separano \'Jadin Kreol\' l\'appartamento al piano terra dei proprietari della villa (ingresso indipendente), ideale per 4 persone. Possibilità di un letto supplementare per un bambino sulla chaise longue, e \'Tchè Coco\' il bungalow, molto accogliente, ideale per una coppia.\r\n2 unità possono essere affittate insieme o separatamente. Mostra di più