Hotel Gozo

  • Lista completa hotel: Gozo
  • Gozo: trova il tuo hotel ideale!
  • Prenota a un prezzo incredibile!
In caricamento
Vedi più hotel
Hotel Gozo

AL PRIMO SGUARDO

L’isola di Gozo è una delle sette isole che costituiscono l’arcipelago delle Isole Calipsee, nello splendido mare di Malta. Gozo è la seconda isola più grande per estensione dopo quella di Malta, appunto, ed è sede di un patrimonio naturale incredibile! Assieme a Comino, costituisce la regione di Gozo e sorge a circa 4km a nord di Malta.

Gozo ha una storia antichissima, infatti le prime testimonianze umane qui risalgono al V secolo a.C. Un’affascinante quanto misteriosa leggenda narra che è proprio qui a Gozo che la ninfa Calipso tenne prigioniero Ulisse per sette lunghi anni, ed è ancora possibile ammirare la grotta nella quale Calipso viveva, proprio vicino alla oggi famosa spiaggia di Ramla. Sempre secondo la leggenda, nei dintorni della grotta non ci sono abitazioni, in quanto lo spirito di Ulisse ancora vi abita producendo degli strani lamenti che tengono lontane le persone da qui. Vuoi saperne di più?

CULTURA

Cucina

La cucina tipica maltese è caratterizzata da sapori rustici, decisi e speziati. La specialità per eccellenza sono i golosi “pastizzi", morbida pasta sfoglia salata con ripieno di ricotta, piselli o formaggio di capra. Passeggiando per le strade di Rabat, la capitale di Gozo, o di qualsiasi altra città o villaggio dell’isola potrai acquistare dei pastizzi praticamente ovunque.

Un altro piatto tipico è la “fenkata", ovvero coniglio alla maltese condito con pomodoro ed olive contornato da saporitissime patate al forno. Buonissimo ma attenzione a non esagerare con le porzioni, potresti fare fatica ad alzarti dalla sedia! L’Aljotta, invece, è la specialità proveniente dal mare; una zuppa di pesce saporitissima, condita con pepe, pomodoro e menta, che gli dà quel tocco di freschezza in più!

I prodotti tipici del territorio di Malta sono senza dubbio le olive, l’olio extravergine d’oliva ed il formaggio di capra. Questi tre ingredienti sono presenti nel 90% delle ricette e difficilmente ne dimenticherai il sapore. Sono infatti prodotti di una qualità strabiliante, dovuta alle favorevoli condizioni climatiche unite ai sapienti metodi di lavorazione degli agricoltori maltesi, che da generazioni coltivano, raffinano ed infine mettono in tavola queste prelibatezze. Se vuoi portare con te un pizzico di Malta al tuo ritorno, una bottiglia di olio è la scelta giusta.

Per quanto riguarda il capitolo dolci, la cucina di Gozo risente molto dell’influenza della vicina Sicilia; qui infatti potrai trovare delle fedeli riproduzioni dei celebri cannoli siciliani o della cassata oltreché delle specialità prettamente maltesi come il Qahhag Tal-Ghasel Moele, anello al miele con zucchero nero e cannella, una vera squisitezza! Per non perderti nulla di tutto questo, prenota il tuo soggiorno a Gozo prezzo l’hotel Calypso. Situato in località Marsalforn, questa struttura dispone di una terrazza affacciata direttamente sul bellissimo mare maltese, dalla quale potrai godere di tramonti indimenticabili.

Festival ed eventi ricorrenti

L’isola di Gozo è caratterizzata da numerose feste ed eventi, spesso a carattere religioso, che ne costituiscono fortemente l’animo festoso ed allegro tipico delle isole del Mediterraneo. Soprattutto l’estate è scandita da manifestazioni che coinvolgono un po' tutto il territorio: a dare l’inizio alle danze è la festa di San Paolo, che si tiene nel piccolo villaggio II-Munxar e che rievoca il naufragio del santo avvenuto proprio a Malta nel 60 d.C. Questa festa dura per tutta l’ultima settimana di Maggio e spalanca le porte all’estate, stagione durante la quale potrai partecipare a tantissime altre feste come quella di San Giovanni Battista, che oltre ad una processione religiosa vede protagonisti anche i cavalli che gareggiano per le strade di IX-Xewkija, il più antico tra i villaggi Goziani, dominato dalla favolosa chiesa “La Rotunda", visibile praticamente da ogni parte dell’isola. Nel mese di luglio si tiene forse la più importante e sentita festa di Gozo, ovviamente a Ir-Rabat, più comunemente conosciuta come Victoria, la città più grande e rappresentativa dell’isola; circa alla seconda settimana di luglio, la grande ed imponente Basilica di San Giorgio, proprio al centro della città, diventa il fulcro della festa che non prevede sola la celebrazione del santo patrono, ma anche la consueta corsa dei cavalli e concerti che si tengono nei due palazzi dell’opera presenti in città, a testimonianza della grande passione della popolazione locale per la musica lirica.

Durante l’estate, Gozo si riempie di turisti che oltre ad ammirare gli splendidi panorami, fatti di grandi spazi verdi e inebrianti profumi, si godono anche l’incontenibile entusiasmo scatenato da tutte queste festività. I villaggi, per quanto siano piccoli, sono ormai completamente attrezzati per ospitare le migliaia di visitatori, e non avrai difficoltà a scegliere un posto in cui dormire a Gozo: l’isola “pullula" letteralmente di appartamenti, residence e B&B adatti a tutte le tasche ed a tutte le esigenze. Cosa aspetti a cogliere al volo le migliori occasioni?

CLIMA E ATTIVITÀ

Cullata dalle placide correnti del Mar Mediterraneo, l’isola di Gozo gode di un clima incredibilmente mite che la rende “appetibile" per le vacanze praticamente tutto l’anno. Anche in inverno, infatti, le temperature difficilmente scendono sotto i 10 gradi. Senza dubbio, però, il periodo migliore per visitare Gozo è quello compreso tra aprile e ottobre, durante il quale godrai del caldo sole maltese, mitigato però dai costanti venti che soffiano e portano freschezza e refrigerio. Le splendide spiagge, che vanno dalle tonalità di bianco a quelle più rossastre di San Blas e Ramla Bay, fanno da cornice ad acque calde e cristalline, tra le più belle dell’intero Mediterraneo; i fondali del mare che circonda Gozo sono famosi tra gli appassionati di snorkeling e photo-sub a livello mondiale grazie alla flora marina unica al mondo ed alla splendida illuminazione naturale dovuta ai raggi del sole che trapelando attraverso la superficie del mare si infrangono sugli scogli sommersi dando l’idea che i fondali siano illuminati artificialmente. Un vero spettacolo della natura! La migliore località per praticare immersione è senza dubbio la baia di Dwejra, ad ovest dell’isola, dove potrai ammirare il Mare Interno e la fantastica Finestra Azzurra, dalla quale potrai godere di una visione unica attraverso un arco in pietra modellato col tempo dal mare. Un’esperienza da sogno! Nelle immediate vicinanze di Dwejra sorgono ogni tipo di strutture ricettive all’avanguardia, dotate di ogni comfort. Se però vuoi vivere la tua vacanza a Gozo sentendoti come “a casa", l’affitto di un appartamento potrebbe rivelarsi la scelta giusta!

DA NON PERDERE

La varietà dei paesaggi dell’isola di Gozo ti darà la possibilità di immergerti in alcuni dei più caratteristici luoghi dell’Europa mediterranea nei quali natura e buon cibo si fondono in un’unica cosa.

Rabat:

La città più importante dell’isola nonché il fulcro di tutte le attività più importanti che si svolgono a Gozo. Rabat sorge perfettamente al centro di Gozo ed è davvero splendido passeggiare per gli stretti vicoli, assaporare profumi tipici ed ammirare scorci tipici della cultura arabeggiante. Il bianco è il colore dominante, così come dominante è la Cittadella che, dall’alto di una collina, troneggia sulla città protetta dalla sua massiccia cinta muraria. Il simbolo indiscusso della città è la Basilica di San Giorgio, splendida struttura barocca successivamente ristrutturata dopo un violento terremoto. Rabat è anche la più turistica tra le città di Gozo, per cui non ti sarà difficile organizzare un viaggio all’ultimo secondo, scegliendo uno dei tanti accoglienti bed and breakfast.

Gharb:

Situata sulla costa nord-ovest dell’isola di Gozo sorge questo splendido villaggio che in alcune zone ancora mantiene le fattezze originali risalenti a svariati secoli fa. Questa piccola città si trova in uno dei punti più panoramici di tutta l’isola, ovvero sulla collina di Dbiegi, il luogo più alto di Gozo! Passeggiando per le vie del villaggio troverai il Museo del Folklore, proprio nella piazza centrale, che custodisce numerosi reperti che identificano la storia dell’intera isola.

Marsalforn:

Sulla costa est di Gozo si staglia questo bellissimo villaggio di pescatori che, con il passare del tempo, è diventato uno dei luoghi più turistici e visitati dell’isola. Moltissime sono le curiosità che coinvolgono questa città, tra le più famose ed intriganti la leggenda che fu proprio da qui che San Paolo si imbarcò per l’Italia; questa leggenda si rispecchia anche nell’emblema della città che ritrae una vipera avvolta attorno ad una spada, a testimonianza di un’altra storia su San Paolo che pare sia sopravvissuto al morso di una vipera, appunto.

Gamma di prezzi

da ‎30€a ‎1.073€

Top hotel

    Hotel Comino Hotel Comino

    Regalati una giornata sulla spiaggia privata della struttura, oppure approfitta dei servizi ricreativi disponibili, che includono una piscina stagionale all\'aperto e noleggio biciclette. Questo hotel dispone, inoltre, di negozi di articoli da regalo/edicole, servizi per matrimoni e una TV nelle aree comuni.Costruito su due piani, tutte le sue unità sono di medie dimensioni, decorate con gusto e tenute in buone condizioni. Le camere sono dotate di linea telefonica diretta, radio, mini bar (riempito su richiesta), asciugacapelli e TV satellitare. Tutte dispongono di balcone con vista sul mare Mediterraneo.Di medie dimensioni e moderna, ben illuminata durante il giorno.Si tratta dell\'unico hotel sulla piccola isola di Comino. Con una popolazione di 4 abitanti, l\'isola è situata tra Malta e Gozo ed è una delle poche isole ancora intatte del Mediterraneo. Comino è il santuario naturalistico degli uccelli e rappresenta un luogo di rilassamento sopratutto per i Maltesi e qualche turista. Tutte le attività di Comino sono accentrate sull\'hotel. L\'isola è la destinazione ideale per coloro che desiderano rilassarsi: non ci sono edifici, auto e nessun tipo di civilizzazione. Le attrazioni principali dell\'isola sono la torre di Santa Maria, eretta nel 1618 e le azzurre acque della Laguna Blu. Mostra di più