Hotel Corvara in Badia, Italia

  • Lista completa hotel a Corvara in Badia
  • Trova il tuo hotel ideale a Corvara in Badia!
  • Prenota a un prezzo incredibile!
In caricamento
Vedi più hotel
Hotel Corvara in Badia

Nel cuore dell'Alta Badia

Ciò che si apre ai tuoi occhi una volta raggiunta Corvara, il centro più importante della Val Badia in Trentino Alto-Adige, è qualcosa difficilmente descrivibile a parole: è un cielo di un azzurro così intenso da sembrare vivo, acceso come una lampada che, con la sua luce, sostiene in equilibrio le nuvole, animaletti di zucchero filato al pascolo, là, in alto. Ciò che vedrai è tutta la bellezza delle Dolomiti: nel loro scintillio, esse contemplano statuarie una miriade di sfumature di verde sparse come un mosaico sui declivi dei monti, sul manto erboso dei prati, tra i boschi, accanto ai ruscelli che scivolano svelti in basso, sino al cuore del paese. Appartamenti dal tocco rustico racchiusi in tradizionali chalet, hotel di lusso come il Sassongher e pensioni accoglienti ti permetteranno di dormire sonni tranquilli, svegliandoti ogni giorno in questo paradiso montano.

CON LE DOLOMITI NELL'ANIMA

Il comune di Corvara in Badia sorge a un'altitudine di 1568 metri e fa parte della Comunità Comprensoriale Val Pusteria. Il fascino che le Dolomiti e il paesaggio circostante esercitano su ogni visitatore sembra il frutto di un incantesimo: il massiccio del Sassongher, appartenente al gruppo del Puez e inserito nel Parco Naturale Puez-Odle, si alza spigoloso sopra i boschi di larice, invitandoti a intraprendere un'escursione per godere della sua vista unica sulla valle. Partendo dalla frazione di Colfosco e sfruttando la cabinovia, potrai raggiungere il Rifugio Col Pradat e incamminarti sino alla forcella Sassongher; da qui il sentiero n. 7 ti condurrà sino alla cima, a 2665 metri di quota. Che ne dici del panorama? Sarà come muovere i primi passi sulla cresta del mondo!

Sin dal XVII secolo gli abitanti del comune in provincia di Bolzano organizzavano escursioni e arrampicate per i turisti, portandoli alla scoperta dei tesori delle Dolomiti: non c'è quindi da meravigliarsi se ogni sentiero, ogni tracciato, ogni tragitto per l'arrampicata racconti qualcosa in più su questo incantevole territorio. Fu proprio a due passi dall'hotel 4 stelle Posta Zirm che nel 1938 fu messo in piedi il primo impianto di risalita al Col Alto, iniziando una sorta di prima rivoluzione del il turismo invernale locale.

UN INVERNO INFINITO

Per gli amanti della neve, una settimana bianca a Corvara è il coronamento di un sogno invernale: con l'arrivo della stagione fredda, il paesino si anima di vita, tramutandosi in un alveare di energia. Una fitta rete di impianti di risalita e l'alternarsi di piste rosse e blu intorno al centro si rivelano essere la soluzione perfetta per principianti e famiglie. Se invece sei un drago degli sci, lanciati su tracciati come il Vallon-Boè di 4,5 km e la Col Alt, oppure accedi direttamente agli itinerari della Sella Ronda che ti propone alcuni tra i percorsi più belli dell'arco alpino. Imperdibile è anche il Giro sciistico della Grande Guerra che propone un tour tra i luoghi che hanno scritto la storia del primo conflitto mondiale. Gli appassionati di sci nordico potranno godersi tragitti che si snodano tra boschi e prati innevati, raggiungendo anche le splendide Cascate di Pisciadu.

Ma l'inverno non è solo sci. All'alpinismo, alle lunghe passeggiate sulle ciaspole, allo slittino e allo snowboard aggiungi anche la suggestiva atmosfera del Mercatino di Natale: profumo di croccante caldo alle nocciole e alle mandorle, cioccolato che incontra il panpepato, aroma speziato di vin brulè che scalda tazze traboccanti, bancarelle ricche di pezzi di artigianato, mille leccornie, mele candite e chi più ne ha, più ne metta! Dopo una giornata sugli sci e un tardo pomeriggio tra le luci ovattate del mercatino, concediti una serata di relax alla spa dello Sporthotel Panorama. E se proprio non sai rinunciare all'adrenalina neanche dopo una seduta di benessere, potrai metterti alla prova con una scalata un po' particolare: a Corvara, in Val Passiria potrai infatti trovare uno degli impianti di arrampicata su ghiaccio più grandi d'Europa che ti proporrà una torre ghiacciata di ben 25 metri. Che dici, può bastare a stuzzicare il tuo interesse?

TEMPO LIBERO E PASSEGGIATE

Durante la bella stagione, le attività che Corvara ti propone sono una più divertente dell'altra: lascia lo stress a casa, prepara lo zaino nella tua stanza all'hotel 3 stelle Italia ed esci a goderti tutti i colori e i profumi di questa terra. Gli impianti di risalita funzionano anche d'estate e ti permetteranno così di raggiungere quota 2000 in un baleno: il ghiacciaio della Marmolada e le creste delle Alpi austriache si mettono in mostra con tutta la loro bellezza, forti di un fascino millenario. Potrai scegliere di inoltrarti nei paesaggi alpini da solo o con una guida escursionista, seguendo dei percorsi a tema o, semplicemente, andare alla scoperta dei rifugi della zona per assaggiare la cucina tradizionale alto-atesina.

Qui non corri davvero il rischio di annoiarti: una mattina puoi uscire a scalare, il giorno dopo darti al golf in quota o noleggiare una bella mountain bike per gustare la Val di Badia dall'alto delle tue due ruote preferite. Nordic walking e percorsi Kneipp completano il quadro insieme a tour a cavallo, pomeriggi allo stadio del ghiaccio e una visita al Lago biotopo di Corvara, un'area creata nel pieno rispetto dell'ambiente circostante: qui potrai nuotare e prendere il sole senza sentire dover sentire l'odore del cloro. Uno stagno di rigenerazione garantisce infatti la pulizia biologica della delle acque balneabili: questa sì che è una piscina naturale! La sera, prima di uscire, rilassati con una sauna all'Hotel Cristallo: è possibile pensare a delle vacanze più belle?

Gamma di prezzi

da ‎40€a ‎320€

Punti di interesse - Corvara in Badia