Hotel Cascia, Italia

  • Lista completa hotel a Cascia
  • Trova il tuo hotel ideale a Cascia!
  • Prenota a un prezzo incredibile!
In caricamento
Vedi più hotel
Hotel Cascia

Arte, storia e religione

Piccolo borgo umbro, immerso nel verde della Valnerina: è Cascia. Sicuramente, anche tu, avrai sentito nominare questo paese per la sua santa protettrice, Santa Rita. Ma questo grazioso paese vanta origini molto più antiche e altri prodigi oltre a quelli legati alla santa. È anche il borgo dove poter ammirare bellissime chiese medievali e gotiche ed approfittare delle leccornie offerte da questa splendida regione. Infatti Cascia è il punto di partenza adatto se vorrai anche andare alla scoperta dei dintorni.

PICCOLO CENTRO RICCO DI STORIA DA VISITARE

Come la maggior parte dei centri umbri, anche Cascia ha visto il suo massimo sviluppo nel periodo medievale. In realtà, il paese vanta origini molto più antiche, di epoca romana. Purtroppo, non avrai modo di vedere traccia della testimonianza di questa antica epoca poiché sono andate quasi del tutto perdute, prima con le incursioni barbare nella zona, poi con il terremoto del 1703, ricordato come evento catastrofico in cui persero la vita 700 persone. Potrai però ammirare le bellissime architetture medievali, visitando la Chiesa di S. Francesco e la collegiata di Santa Maria, che anche subendo modifiche esterne, conserva ancora al suo interno bellissime opere, tra cui il Crocefisso ligneo del 1400.

A testimonianza invece dell'epoca gotica, troverai la Chiesa di sant'Agostino e i suoi affreschi realizzati dalla rinomata scuola perugina. Oltre le architetture ecclesiastiche, visita anche il Museo civico, ospitato all'interno dell'antico Palazzo Santi. Solo al suo interno avrai occasione di ammirare i pochi frammenti di epoca romana pervenuti sino a noi, esempi di statue lignee di epoca medievale e una ricca pinacoteca. Un piccolo borgo, ma ricco di posti da visitare. Quindi, scegli di soggiornarvi approfittando dei numerosi hotel, magari a pochi passi dal centro storico, nell'accogliente Monte Meraviglia, facendo anche un tuffo nella sua splendida piscina o rilassandoti un po' nella Jacuzzi e nelle saune.

LA CASCIA MISTICA

Visitare Cascia, vuol dire anche visitare il Santuario di santa Rita. Il culto della Santa è centrale per la vita del borgo, infatti richiama milioni di pellegrini da tutto il mondo. Santificata nel 1900, la figura di Santa Rita è però vissuta tra il 1381 e il 1457. La santa con la stigmate, viene sempre rappresentata con una spina sulla fronte, la stessa della corona del Cristo. Inizialmente, non vi era che solo un piccolo monastero ad accogliere le spoglie della donna, ma non riuscendo più ad ospitare il gran numero di fedeli, nel 1947 venne terminato il santuario che puoi visitare ora. Una struttura moderna quindi, mentre la cripta venne inaugurata solo nel 1988.

Potrai anche visitare la piccola basilica, dove la Santa visse e fu la protagonista di un altro noto miracolo: quello della vite. Una vite secca, che grazie alle cure e alle preghiere di santa Rita tornò a dare frutto. Forse meno noto è il miracolo dell'eucarestia, secondo tradizione avvenuto intorno al 1330. Protagonista un sacerdote che, dovendo portare la comunione ad un infermo di Cascia, ripose l'ostia consacrata nel suo breviario. Questa miracolosamente cominciò a sanguinare. Le pagine e l'ostia sono ancora oggi conservate nel convento agostiniano, dove potrai vederla con i tuoi occhi. Insomma, Cascia protagonista di episodi di grande importanza per la storia del cristianesimo, un borgo dove si respira misticismo e fede.

PICCOLI FUORI PORTA PER CONOSCERE LA REGIONE

Essendo un piccolo borgo, potresti trovare interessante girovagare un giorno fuori dalle mura del paese. Cascia infatti è nella posizione ideale per visitare le meraviglie di questa stupenda regione. Per questo dovresti approfittare delle molte soluzioni offerte dalle attività ricettive del borgo. Il Casale Antonelli, potrebbe essere una di queste: situato vicino il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, offre soggiorni economici, ma dal massimo comfort. Non perdere l'occasione di poterti immergere nella bellezza del verde dei Monti Sibillini. Oppure, visita le splendide colline di Castelluccio e Norcia. Distese di un verde intenso, e fioriture di bellissimi campi a perdita d'occhio. Se vorrai godere al meglio di questo paesaggio, allora il periodo più adatto è quello della primavera inoltrata. Un vero spettacolo che difficilmente riuscirai a dimenticare.

Altra meta, potrebbe essere Roccaporena, paese di origine di santa Rita, dove la donna trascorse la sua vita, prima della scelta di chiudersi in convento. Anche questo borgo è infatti meta di pellegrinaggio proprio per l'illustre natale. Se per te natura vuol dire relax ed oltre allo spirito senti il bisogno di rigenerare il corpo, il posto giusto per te è La Reggia Sporting Center, meraviglioso resort che oltre a coccolarti con saune, bagni turchi, solarium e Jacuzzi, mette a tua disposizione impianti sportivi all'avanguardia e soprattutto una cucina che va dai piatti tipici della tradizione culinaria umbra a quella delle migliori cucine internazionali. Un posto da sogno, immerso nel verde di un luogo da sogno.

Quindi Cascia non solo da vivere da fedele o pellegrino, ma anche da turista alla ricerca di un posto dove buttarsi alle spalle lo stress della vita quotidiana. Ideale per trascorrere un po' di tempo con la tua famiglia, libero dal caos della città e le preoccupazione di tutti i giorni. I bambini troveranno sicuramente divertente poter finalmente correre su lunghe distese di prati in fiore. E tu troverai davvero rigenerante veder felice la tua famiglia. Un posto davvero magico tra le colline della splendida regione Umbria.

Gamma di prezzi

da ‎50€a ‎200€