Hotel Ascoli Piceno, Italia

  • Lista completa hotel a Ascoli Piceno
  • Trova il tuo hotel ideale a Ascoli Piceno!
  • Prenota a un prezzo incredibile!
Ordina per
In caricamento
Vedi più hotel
Hotel Ascoli Piceno

Ascoli Piceno: un mix perfetto

Gli ingredienti che sono alla base di una vacanza perfetta sono difficili da combinare. Ci vuole tanto carattere, vivido negli occhi degli abitanti e tra i mattoni degli edifici che ne hanno osservato l'antica storia; serve il potere emulsionante della bellezza, data dall'unione di natura, arte e cura, e la capacità di capire le necessità del proprio tempo non può mancare. Mescola il tutto a fuoco basso per diverse centinaia di anni, aggiungi i tipici profumi mediterranei ed ecco pronto il mix: benvenuto ad Ascoli Piceno. La cittadina marchigiana circondata dai monti e arricchita dalle acque del fiume Tronto e del torrente Castellano ti conquisterà con il suo incredibile centro storico medievale, con i suoi borghi, con una natura mozzafiato e una cucina prelibata. Un assaggio? Concediti una passeggiata nei pressi del B&B Villa Fortezza e goditi la vista su questa perla tutta italiana!

UN CUORE DI TRAVERTINO

Atmosfera medievale, l'eco dei passi che risuona nelle viuzze lastricate, il profumo di pane e di rosticceria nell'aria, la pietra chiara che abbraccia l'azzurro del cielo e riflette lo sguardo del sole: respira profondamente e incamminati nel cuore di Ascoli Piceno, ricco di meraviglie d'altri tempi. Il carattere monumentale della cittadina è sottolineato dall'utilizzo del travertino, una roccia sedimentaria calcarea estratta da diverse cave locali che si plasma in palazzi, chiese e torri.

Inizia il tuo giro in centro in Piazza del Popolo, a due passi dall'hotel 4 stelle Palazzo Guiderocchi: il tocco rinascimentale di questo spazio rettangolare viene impreziosito dallo storico Caffè Cibetti in stile Liberty, dall'imponente facciata del Palazzo dei Capitani del Popolo, costruito tra il XIII e il XIV secolo accorpando tre edifici minori divisi da due ruette, e dalla meravigliosa Chiesa di San Francesco. Quest'ultima, i cui lavori di costruzione iniziarono nel 1258, fa parte di un complesso monumentale francescano che comprende anche il Chiostro Maggiore e il Chiostro Minore.

Spostandoti verso l'Hotel Gioli, potrai passare di fronte alla splendida Chiesa della Scopa e, percorrendo Via XX Settembre, raggiungerai la grande Piazza Arringo, la più antica della città. Qui potrai rifarti gli occhi con il romanico Battistero di San Giovanni e con la Cattedrale di Sant'Emidio, duomo cittadino dedicato al santo patrono. Spostando lo sguardo scoprirai anche l'elegante Palazzo Vescovile e il Palazzo dell'Aregno di fine XII secolo, sede della Pinacoteca Civica.

Uno dei simboli di Ascoli Piceno è, oltre alle deliziose olive ascolane, è certamente rappresentato dal Palazzetto longobardo e dalla sua Torre degli Ercolani: in passato, tra il XII e il XIII secolo, il centro ospitava numerose torri gentilizie che gli regalarono l'appellativo di città delle cento torri. Imperdibili sono anche le rovine del Teatro Romano, le splendide Grotte dell'Annunziata, un complesso di grotte artificiali romane addossate all'omonimo Colle cittadino, l'Eremo di San Marco e il Tempietto di Sant'Emidio alle Grotte, un esempio di arte religiosa barocca situata di fronte alla Chiesa di Sant'Ilario, a pochi minuti a piedi dal Bed and Breakfast Antico Borgo Piceno.

PORTE, PONTI E FORTEZZE

Il città di Ascoli Piceno, in passato, era protetto da una cinta muraria che separava il nucleo abitativo dalla campagna circostante e il passaggio era garantito da sette varchi: dato che il perimetro del centro era delimitato dai fiumi Tronto e Castellano, cinque delle sette porte vennero dotate di ponti che, anche oggi, conferiscono all'arredo urbano un tocco in più di fascino. Porta Romana, una tipica costruzione del I secolo a.C., fu edificata sulla preesistente Porta Picena e i suoi baluardi erano collegati alla Fortezza Pia tramite un camminamento creato nella doppia cerchia muraria. Quest'antica fortificazione, nascosta da una folta vegetazione, domina la città dal Colle dell'Annunziata e ti permetterà di godere di una vista mozzafiato.

Alle pendici del Colle dell'Annunziata troverai anche il grande Teatro Romano, rinvenuto durante alcuni scavi nel 1932, è stato riaperto al pubblico dal 2010 e, grazie all'atmosfera suggestiva che è in grado creare, è divenuto più volte il palcoscenico di diversi eventi culturali. Porta Solestà risale invece al 1230 e si erge all'inizio del Ponte Romano, la cui origine è da ricercare in età augustea. Da qui, potrai intravvedere alcune delle torri che definiscono la silhouette cittadina. Soggiornando in uno degli economici B&B del centro, ti basterà uscire dalla tua stanza per scoprire tutte le bellezze che ti circondano.

L'incredibile Ponte di Cecco attraversa alto il torrente Castellano nei pressi del quartiere Porta Maggiore, a sud-ovest del centro, non lontano dall'hotel a 3 stelle Pennile, e ti condurrà al Forte Malatesta. Questa fortificazione situata a est dell'abitato sorge dove un tempo fu ospitato un impianto termale romano e oggi rappresenta la sede di un polo museale polivalente, di cui fanno parte il Museo dell'Alto Medioevo e diverse sale per esposizioni temporanee.

A DUE PASSI DAL VERDE

Una vacanza ad Ascoli Piceno è sinonimo di vita all'aria aperta, sport e natura. Oltre a diversi impianti cittadini dedicati ad attività come nuoto, calcio, pattinaggio, basket, tennis, atletica leggera e rugby, i vicini Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e Parco Nazionale dei Monti Sibillini si prenderanno cura di tutta la tua irrefrenabile voglia di natura. D'estate potrai sbizzarrirti in escursioni e trekking tra cascate, boschi e prati che sembrano il frutto di un'opera artistica incommensurabile: il profumo di resina e quello di fiori portato dal vento sarà perfetto per rilassarti, dimenticando stress e lavoro.

D'inverno, invece, potrai arricchire il tuo soggiorno in un albergo dotato di sauna e idromassaggio con una giornata passata sulla neve: gli impianti sciistici di San Giacomo, Prati di Tivo, Porto Selva e il suggestivo Campo Imperatore saranno una meta ideale per tuta la famiglia. Sui Monti Sibillini ti aspetta invece lo splendido Lago di Pilato, uno dei pochi bacini glaciali di tipo alpino presenti sugli Appennini: qui vive il Chirocefalo del Marchesoni, un minuto crostaceo rosso di 9-12 mm di grandezza che nuota a pancia all'aria. Per via della rarità di questo simpatico ospite, vige un divieto di balneazione e non è possibile avvicinarsi a meno di 5 metri dalla riva. Pronto per questa avventura?

Gamma di prezzi

da ‎25€a ‎144€

Punti di interesse - Ascoli Piceno