Hotel Anzio, Italia

  • Lista completa hotel a Anzio
  • Trova il tuo hotel ideale a Anzio!
  • Prenota a un prezzo incredibile!
Ordina per
In caricamento
Vedi più hotel
Hotel Anzio

L’antica città balneare degli imperatori

Anzio è un comune laziale sito a circa 60 chilometri da Roma, lungo la costa tirrenica. Anticamente conosciuta con il nome di Antium, le origini della sua fondazione risalgono almeno al primo millennio a.C. Importante cittadina del regno dei Volsci, fu successivamente colonia romana ed apprezzata meta balneare dei sovrani dell’Età Imperiale; proprio a questo periodo risalgono le numerose ville rinvenute sul suo territorio e il teatro romano fuori dal centro abitato di Anzio.

Anzio, insieme a Nettuno, è una delle maggiori località balneari del Lazio e ti offrirà l’occasione di immergerti, oltre che nelle limpide acque del Tirreno, anche nella sua storia millenaria così da coniugare il tuo soggiorno al mare con momenti di cultura e relax nelle numerose aree verdi presenti nel circondario, come la bellissima Riserva Naturale di Tor Caldara.

Teatro di uno degli eventi storici più importanti del secolo scorso, lo “Sbarco degli Alleati", Anzio possiede anche numerosi musei ricchi di reperti archeologici ed un centro storico davvero incantevole dove potrai passare in allegria le tue serate grazie ai tanti locali disseminatati tra le sue viuzze.

LE GRANDI BELLEZZE ROMANE

L’antica Antium fu un luogo di villeggiatura molto apprezzato dai ricchi patrizi romani: templi, circhi, palazzi e teatri furono costruiti e lungo la costa vennero edificate le ville dei più famosi personaggi di Roma come Cicerone, Cesare Augusto e Mecenate. Colui che più di tutti ha però lasciato l’indelebile segno del suo passaggio fu Nerone. I resti della villa del temibile imperatore romano sono oggi visibili nella zona che si estende tra il promontorio di Arco Muto e Capo D’Anzio. L’intero complesso, lungo 800 metri, sorgeva su dei terrazzamenti a picco sul mare; all’interno della villa furono rinvenuti molti oggetti e reperti importantissimi, oggi conservati nel Museo Archeologico Romano, e alcune delle più celebri sculture della Roma antica come “La Fanciulla D’Anzio", “Il Gladiatore Borghese" e “L’Apollo di Belvedere". Ai piedi del promontorio sorgono le “Grotte di Nerone", un piccolo complesso di grotte e alte scogliere con annessa spiaggia dove poter prendere il sole e abbandonarsi al rumore delle onde che si infrangono sugli scogli.

Fuori dal centro abitato di Anzio, sull’altopiano di Santa Teresa, sono visibili invece le rovine di un antico teatro romano probabilmente progettato dall’architetto Vitruvio. Di questo vecchio teatro oggi rimangono solo le tracce delle sue fondamenta e pochi ruderi circostanti che rendono difficile l’ipotetica ricostruzione della struttura originaria.

Passeggiando lungo la costa avrai modo di ammirare la Torre Caldara, edificata nel XVI secolo per volere di Marcantonio Colonna. La torre, di forma circolare, sorge all’interno del territorio della Riserva Naturale di Tor Caldara, una vasta zona ricoperta da fitti boschi e macchia mediterranea. L’area, per lunghi tratti pianeggiante, ti permetterà di fare lunghe passeggiate all’ombra di querce e lecci gustando la pace e la tranquillità offerte dalla natura circostante.

Se ami il fascino dei borghi marinari prenota qui la tua vacanza. Anzio ti offrirà molte soluzioni di soggiorno: dagli hotel ai campeggi estivi, dai B&B agli affitti di appartamenti! Se non vuoi spendere troppo e preferisci hotel economici allora puoi prenotare il tuo soggiorno presso il 2 stelle Villa Marina. Sita sul lungomare di Anzio la struttura è poco distante dalle principali zone di attrazione come il Parco Archeologico o lo Zoomarine.

LA PROTAGONISTA DELLA STORIA

Anzio è conosciuta a livello nazionale ed internazionale per essere stata lo sfondo di una delle più importanti azioni militari avvenute durante la seconda guerra mondiale: lo sbarco degli alleati nel porto della città avvenuto nel gennaio del 1944. A ricordare l’avvenimento sono tre i luoghi che assumono rilevanza: i cimiteri militari britannici e il Museo dello Sbarco.

I due cimiteri militari accolgono le salme di tutti i caduti inglesi che persero la vita durante le operazioni belliche. Il più piccolo dei due si trova a circa 2 chilometri dal centro abitato di Anzio, adiacente al cimitero civile. Vicino all’ingresso del camposanto c’è un’area commemorativa mentre nella parte opposta sorge la Croce del Sacrificio. Le tombe hanno tutte una lapide in pietra “di Botticini" che reca il nome, l’età, il grado, la matricola e un simbolo religioso dei caduti. Beach Head, terzo cimitero britannico in Italia per vastità, contiene più di 2000 tombe e sorge, invece, in località Falasche a 4 chilometri da Anzio.

Realizzato nel 1994 presso Villa Adele, il Museo dello Sbarco di Anzio contiene una cospicua raccolta di reperti e documenti d’epoca distribuita nelle quattro sezioni in cui è suddiviso il museo: americana, inglese, tedesca ed italiana. All’interno delle molte vetrinette sono esposte uniformi militari, armi, oggettistica di uso quotidiano, veicoli: insomma una ricostruzione perfetta della storia dello sbarco che ti metterà di fronte ad una profonda riflessione sulla tematica della guerra. Un percorso davvero suggestivo che ti riporterà indietro nel tempo in uno dei momenti decisivi che ha cambiato per sempre il destino di tutti.

Se sei un amante della storia e del mare, Anzio è la città giusta dove passare le tue vacanze. Se vuoi godere di tutti i comfort che una struttura può offrire e della vicinanza alle spiagge puoi soggiornare presso l’hotel 4 stelle Grand dei Cesari; dotato di piscina con bar, l’hotel ha anche una terrazza con tanto di sabbia affacciata sullo splendido mare di Anzio. Cosa aspetti? Stai preparando la valigia?

LE SPIAGGE DI ANZIO

Anzio è una nota località balneare del litorale laziale che, con Nettuno, risulta essere una delle mete estive più frequentate della costa tirrenica. Tra le spiagge più belle che qui troverai degna di nota è la spiaggia Grotte di Nerone sita all’interno dell’area archeologica che accoglie la villa dell’imperatore romano. Caratterizzata da sabbia soffice e dorata, la spiaggia ha una costa orlata da alti scogli ed è una delle più suggestive proprio grazie alla presenza dei resti archeologici della villa ancora ben visibili. Molte rovine sono state sommerse dall’acqua ed ospitano oggi una copiosa fauna marina. Il mare è molto bello, azzurro e cristallino, con fondali sabbiosi e ricchi di pesci, ideale per gli amanti delle immersioni.

Di fronte alla Riserva Naturale di Tor Caldara troviamo, invece, l’omonima spiaggia, costituita per preservare specie di flora e fauna tipiche della riviera tirrenica. La spiaggia dalla sabbia fine e di colore chiaro è totalmente libera ed è contornata da resti archeologici che vanno dall’età della pietra, a quella romana fino ad arrivare all’architettura militare cinquecentesca della Torre Caldara. La spiaggia molto lunga ed ampia ha anche zone ricche di acquee sulfuree e sorgenti sottomarine.

Un’altra bellissima spiaggia è Lido dei Gigli, uno dei pochi lembi di costa romana ancora non cementati. Si tratta di una spiaggia ricca di fascino dalla sabbia color oro e caratterizzata da serie di dune che dominano il paesaggio circostante, punteggiate dalla vegetazione tipica della macchia mediterranea e da piante selvatiche. Alle spalle della spiaggia si erge una pineta di circa 50 ettari e un boschetto di lecci.

Vieni ad immergerti in questo incantevole mare, certamente non ne rimarrai deluso. Le soluzioni che puoi scegliere sono molte: vuoi soggiornare in un agriturismo così da assaporare anche i sapori tradizionali di Anzio? Oppure vuoi passare la tua vacanza a pochi passi dalle spiagge? In questo caso puoi scegliere l’hotel 3 stelle Serpa ubicato proprio di fronte al mare; ti basterà attraversare la strada per ritrovarti direttamente sdraiato al caldo sole estivo sorseggiando, magari, un buon cocktail rigenerante!

Gamma di prezzi

da ‎35€a ‎727€

Hotel spiaggia