In caricamento
Vedi più hotel
Hotel Alberobello

Vacanze ad Alberobello: il paese dei trulli

Alberobello è famosa per le sue tipiche costruzioni chiamate trulli. Il suo nome deriva da un termine greco che significa “cupola”, a simboleggiare la forma di queste originalissime costruzioni coniche in pietra e realizzate a secco. Il centro di Alberobello è uno dei siti più caratteristici al mondo, è interamente costituito dai trulli il cui bianco smagliante, nella stagione estiva, sembra assorbire tutta la luce del sole e rilasciare un bagliore diffuso tanto che il paese assume dei tratti fantastici.

Dormire in un trullo ad Alberobello

Sicuramente nel corso dei tuoi viaggi avrai dormito in hotel, agriturismi, bungalow, appartamenti ma se vuoi vivere un’esperienza unica nel suo genere puoi dormire in un trullo ad Alberobello. Ad Alberobello, infatti, molti trulli vengono dati in affitto ai turisti, alcuni sono dei veri e propri bed and breakfast. In questo modo potrai vivere in prima persona la magica atmosfera che si respira dentro queste antiche e originali costruzioni. La pianta del trullo è in genere circolare e l’intera struttura poggia su una base di roccia. Gli ambienti si distribuiscono attorno al vano centrale, le finestre sono piccole e le mura molo spesse, permettendo così di conservare il calore in inverno e il fresco in estate, mentre il tetto è a forma di cupola e realizzato con lastre calcaree. Niente quindi può essere più magico che la mattina svegliarsi all’interno di un trullo e su trivago trovi una serie di proposte di trulli in affitto ad Alberobello e informazioni utili su dove dormire nei trulli ad Alberobello.

A passeggio per il centro storico: b&b ad Alberobello

Il territorio di Alberobello offre una vasta scelta di strutture ricettive dove poter soggiornare. Oltre a b&b ad Alberobello, ci sono vari tipi di agriturismo e se cerchi una struttura dove poterti rilassare nei caldi pomeriggi estivi, allora prenota un b&b ad Alberobello con piscina. Passeggiare per il centro storico di Alberobello ci trasporterà nel passato: la sensazione che avremo è quella che il tempo sembra essersi fermato e saremo completamente circondati dai trulli. Nel Rione Monti e nel Rione Aia Piccola c’è la più alta concentrazione di trulli e quelli più antichi si trovano in Via Monte Nero, in Via Monte Pasubio, dove c’è il noto Trullo Siamse, e in Via Monte San Michele. In alcuni trulli sono stati allestiti dei negozietti di souvenir.

B&b ad Alberobello e dintorni: alla scoperta della Puglia

Dopo aver visitato i trulli di Alberobello ed aver magari soggiornato in una delle splendide masserie di Alberobello, possiamo scoprire il territorio circostante. Una tappa da non perdere è quella presso il centro storico di Locorotondo, considerato uno dei borghi più belli d’Italia e dove si può degustare un buon bicchiere di vino bianco. Per glia amanti della natura, le Grotte di Castellana sono un vero spettacolo con le numerose cavità sotterranee che hanno origine carsica e la cui visita guidata si snoda su un percorso lungo circa tre chilometri. La Selva di Fasano è un’altra tappa da segnarci nel nostro taccuino di viaggio: un tesoro naturalistico incastonato nella macchia mediterranea con una splendida veduta panoramica. Il nostro itinerario può proseguire fino ad Ostuni, per rilassarsi in una delle tante spiagge bianche della costa pugliese.

Gamma di prezzi

da ‎43€a ‎291€

Punti di interesse - Alberobello