Hotel Sardegna

  • Lista completa hotel: Sardegna
  • Sardegna: trova il tuo hotel ideale!
  • Prenota al miglior prezzo!
Vedi lista
Vedi mappa
In caricamento...
  • Colonna Beach

    • Resort
    • Golfo Aranci, Sardegna, Italia
    • lowcostholidays
    • 7ideas
    • Hotels.com
    • Booking.com
    • 80 80 / 100 Recensioni Recensioni: 67
    • Non ci sono offerte
    Vedi l'offerta
    Modifica date per vedere le offerte
    Mappa Dettagli
  • Badus
    Aggiungi alla lista Aggiunto Rimuovi

    Badus

    • Aparthotel
    • Badesi, Sardegna, Italia
    • Travelrepublic
    • lowcostholidays
    • 7ideas
    • Expedia
    • 83 83 / 100 Recensioni Recensioni: 207
    • Non ci sono offerte
    Vedi l'offerta
    Modifica date per vedere le offerte
    Mappa Dettagli
  • Pedraladda
    Aggiungi alla lista Aggiunto Rimuovi

    Pedraladda

    • Castelsardo, Sardegna, Italia
    • Travelrepublic
    • lowcostholidays
    • 7ideas
    • Hotelopia
    • 78 78 / 100 Recensioni Recensioni: 1350
    • Non ci sono offerte
    Vedi l'offerta
    Modifica date per vedere le offerte
    Mappa Dettagli
  • San Teodoro
    Aggiungi alla lista Aggiunto Rimuovi

    San Teodoro

    • San Teodoro, Sardegna, Italia
    • Travelrepublic
    • lowcostholidays
    • 7ideas
    • HRS
    • 76 76 / 100 Recensioni Recensioni: 583
    • Non ci sono offerte
    Vedi l'offerta
    Modifica date per vedere le offerte
    Mappa Dettagli
  • 4 stelle con le migliori recensioni a Sant'Antioco

    Mercury
    Aggiungi alla lista Aggiunto Rimuovi

    Mercury

    • Sant'Antioco, Sardegna, Italia
    • Travelrepublic
    • Prestigia
    • 7ideas
    • Booking.com
    • 82 82 / 100 Recensioni Recensioni: 395
    • Non ci sono offerte
    Vedi l'offerta
    Modifica date per vedere le offerte
    Mappa Dettagli
  • Costa dei Fiori
    Aggiungi alla lista Aggiunto Rimuovi

    Costa dei Fiori

    • Pula, Sardegna, Italia
    • Travelrepublic
    • lowcostholidays
    • 7ideas
    • HRS
    • 85 85 / 100 Recensioni Recensioni: 1385
    • Non ci sono offerte
    Vedi l'offerta
    Modifica date per vedere le offerte
    Mappa Dettagli
Hotel Sardegna
Guida turisticaGuida turistica

AL PRIMO SGUARDO

 

La Sardegna, con le sue isole e i suoi arcipelaghi, costituisce la “Regione Autonoma della Sardegna” ed è la terza in Italia per estensione territoriale dopo la Sicilia e il Piemonte. La bellissima isola, sita al centro del Mediterraneo occidentale, è bagnata ad est dal Mar Tirreno, ad ovest dal Mar di Sardegna e a nord dalle bocche di Bonifacio che la separano dalla Corsica. La Sardegna è considerata un vero e proprio micro-continente, grazie alla varietà dei suoi ecosistemi che variano dalle montagne ai boschi, passando per estese pianure e spiagge tra le più belle al mondo.

La Sardegna è un’isola ricca di storia, arte e cultura che nei secoli ha visto l’alternanza di tante civiltà, come testimoniano i tanti reperti archeologici rinvenuti e dalle quali sono nate anche molte leggende; una di queste racconta la storia della nascita dell’Isola. Si narra, infatti, che agli albori del nostro pianeta esistesse un continente esteso e verdeggiante chiamato Tirrenide, popolato da uomini forti e da animali fantastici. Una notte Dio riversò tutta la sua collera sul continente distruggendolo quasi completamente finché, improvvisamente, rendendosi conto di quanto stava facendo, si fermò. Pentito del misfatto, notò che del grande continente non era rimasto che un piccolo lembo di terra che si ergeva ancora sulle acque cristalline del Mediterraneo e, per evitare che il mare lo inghiottisse per sempre, vi posò sopra un piede; di Tirrenide non rimase altro che un’impronta isolata in mezzo al mare che in seguito fu chiamata Sardegna.

 

CULTURA

Cucina

 

La Sardegna è uno dei luoghi più amati ed apprezzati d’Italia grazie alle sue bellezze naturali e storiche, ma anche per la sua originale e ricca cucina basata su ricette antiche tramandate da generazioni. Ma quali siano i prodotti tipici della cucina di sarda, è presto detto. Immancabile è il pane: tra i più diffusi troverai il “Pane Carasau”, tipico della Barbagia, fatto di una sfoglia sottile e croccante, il “Pistoccu” poco più spesso del primo e la “Spianada”, una pagnotta di semola di grano duro dalla forma rotonda e non molto spessa. La Sardegna vanta anche un’antica tradizione pastorale e una vastissima produzione di formaggi apprezzati ed esportati in tutto il mondo. Tra i più famosi si annoverano il Fiore Sardo, il Pecorino Sardo e quello Romano che, a dispetto del nome, è un prodotto originale dell'isola. Senza dubbio la specialità più celebre della Sardegna è il porchetto o “Porceddu”, il famoso maialino da latte il cui peso non supera i cinque chili. Gustato al fuoco delle braci o arrosto, la sua carne tenera e succulenta sprigiona aromi e sapori che parlano della bella terra di Sardegna.

La cucina sarda è varia e diversificata, reduce anche delle influenze e degli scambi con le diverse culture mediterranee, e perciò ogni città ha una propria tradizione e trasforma in prelibatezze i prodotti tipici della sua zona. A Cagliari, per esempio, potrai gustare la gustosissima “Fregula cun cocciula” o le succulente “Còcciula e cozzas a schiscionera”, vongole e cozze cucinate in tegame, oppure la “Burrida a sa casteddaia”, un piatto a base di gattuccio marino, aceto e noci. Nelle coste sulcitane troverai, invece, una cucina influenzata fortemente dalla cultura genovese e basata sulla pesca del tonno rosso e sui prodotti collegati a tale pesca, come la Bottarga e il Musciame: non a caso qui si trovano le più antiche tonnare del Mediterraneo. Recandoti nella zona dell'oristanese, troverai una cucina gustosa e particolare in cui sono molto apprezzate le anguille, mentre ad Alghero sono le aragoste alla catalana le regine della tavola! Tra le bevande tipiche spiccano il mitico vino rosso Cannonau ed il mirto di Sardegna, un liquore dalla colorazione rossastra ottenuto dalla macerazione di bacche di mirto; veri e propri marchi di fabbrica sardi!
 

Festival ed eventi ricorrenti

 

Famosa e rinomata in tutto il mondo per la bellezza delle sue spiagge dal fascino caraibico e per il bel mare dal color smeraldo, la Sardegna somiglia molto ad un gigantesco villaggio turistico. Le sue coste sono un continuo alternarsi di lunghe coste sabbiose, piccole calette e città alla moda, ma anche di borghi medievali e marinari dove sono ancora vive le tradizioni di un tempo. La Sardegna, infatti, è da sempre legata alle sue tradizioni e alla sua cultura secolare; feste, sagre e celebrazioni costellano il calendario dell’isola per buona parte dell’anno e renderanno le tue vacanze un carosello continuo!

Il Carnevale di Cagliari, con i suoi riti allegorici e la grande partecipazione popolare, si apre con grandi e spettacolari falò nella notte di Sant’Antonio. Ad Oristano si svolge, invece, l’affascinate Sartiglia, una giostra equestre di origine spagnola che ha come protagonista il famoso “su componidori”, la cui vestizione prevede gli stessi antichi gesti ormai da secoli. In Barbagia la stessa festa assume un aspetto molto diverso con le maschere tragiche dei “Mamuthones” a Mamoiada, dei “Merdules” a Ottana e dei “Sos Thurpos” a Orotelli. Queste maschere dall’aria cupa e tenebrosa girano per la città con passo cadenzato, accompagnato dal suono grave ed inquietante dei campanacci, rievocando così antichi riti contadini. Analogamente la Pasqua, che in Sardegna è una delle manifestazioni più sentite, si arricchisce di tanti elementi originali; a Castelsardo nel giorno di “Lunissanti”, Lunedì Santo, ammirerai una città completamente illuminata dalla sola luce di piccole fiaccole e una processione di fedeli che si snoda lungo le vie della città accompagnata da canti commoventi e molto intensi.

All’insegna dell’allegria e del colore si apre invece il mese di maggio a Cagliari, con la sfilata delle “traccas”, i caratteristici carri trainati da buoi, addobbati a festa per l’occasione in onore di Sant’Efisio. Se sei amante dell’architettura antica, sparsi in tutta la Sardegna potrai ammirare i suggestivi “nuraghi”, particolari costruzioni in pietra che sono uno dei simboli della regione. In tutta l’isola ve ne sono circa 7000, ma i più famosi sono senz’altro il Su Nuraxi, sito nel comune di Barumini e il Nuraghe Arrubbio, in provincia di Cagliari, che è il più grande dell’intera Sardegna.

 

CLIMA E ATTIVITÀ

 

Guardando la cartina, la Sardegna è la più occidentale delle regioni italiane ed è completamente circondata dal mare. Per questo presenta un clima tipicamente mediterraneo con giornate prevalentemente soleggiate, temperature miti, piogge rare e un tempo spesso ventoso. In particolare, il vento, attira moltissimi appassionati di sport acquatici come la vela, il kitesurf o il windsurf. Per quanto riguarda la vela, la costa orientale offre le condizioni migliori e Porto Ottiolu, nella splendida San Teodoro, rappresenta un vero e proprio “must” mentre, se ami cavalcare le onde a bordo della tua tavola, la Costa Smeralda, con le magnifiche spiagge di Porto Cervo e Porto Rotondo, è uno dei fiori all’occhiello della Sardegna; la costante presenza del vento ti permetterà di surfare le onde praticamente tutto l’anno! Un capitolo a parte lo merita l’Arcipelago della Maddalena! Con i suoi fondali magnifici ricchi di fauna marina, è una delle aree più celebri e incontaminate di tutta la Sardegna, ed i fanatici delle immersioni subacquee la scelgono in massa per esplorarla in lungo e in largo. Meta ideale per una vacanza all’insegna del relax è l’isola di Caprera dove, tra le altre cose, potrai visitare la Casa Bianca di Garibaldi, luogo dove l’eroe dei due mondi visse l’ultimo periodo della propria vita e dove sono conservate le sue spoglie mortali.

 

DA NON PERDERE

 

Cagliari:
 

Capoluogo di regione, Cagliari è la città più grande e popolosa della Sardegna. Dotata di un porto internazionale tra i più importanti di tutto il Mediterraneo, Cagliari trova le proprie origini, secondo la leggenda, già dal XV secolo a.C. Attualmente ospita alcuni tra i migliori hotel del sud della Sardegna ed è disseminata di luoghi di notevole interesse come la Necropoli di Tuvixeddu, la più grande necropoli punica al mondo, e la Basilica di San Saturnino, la più antica chiesa di tutta la Sardegna.



Olbia:
 

Olbia, assieme al comune di Tempio Pausania, costituisce la provincia di Olbia-Tempio, a nord-est della Sardegna. Oggi è una delle mete turistiche più gettonate dell’intera isola grazie alla vicinanza con la splendida Costa Smeralda oltre che alle bellezze storiche ed artistiche che sono presenti qui. Castel Pedreso e la graziosa Piazza Margherita sono solo alcuni dei luoghi che ti stupiranno! Olbia rappresenta un vero all inclusive di sensazioni!



Alghero:
 

Alghero è una bellissima cittadina sita nell’estremo ovest della Sardegna, in provincia di Sassari. Qui non puoi davvero perderti il caratteristico centro storico pieno di negozi e ristorantini suggestivi, la splendida spiaggia della Bombarda e quella del Lazzaretto, la celebre Grotta di Nettuno ed una passeggiata sul promontorio Capo Caccia, tappa assolutamente obbligatoria per i turisti di Alghero. Questa città rappresenta una delle mete più ambite di tutta la Sardegna, approfitta delle offerte che i numerosi hotel ti mettono a disposizione oppure l’affitto di uno dei tanti appartamenti potrebbe essere la giusta soluzione per te!

Vuoi saperne di più su queste città? Allora dai un’occhiata alle guide relative:
 



La Sardegna ti offre infinite possibilità di svago e divertimento, oltre alla possibilità di vivere un’esperienza in completo relax nuotando in un mare tra i più belli al mondo, circondato da bellezze naturalistiche uniche!

 

Gamma di prezzi

da ‎17€a ‎2.500€