La Cisterna

Piazza Della Cisterna 23 53037 San Gimignano Italia
Hotel3
In caricamento...
Vedi più hotel
Hotel La Cisterna

Descrizione

L'hotel La Cisterna, classificato come tre stelle, si trova a San Gimignano, nella piazza omonima. La struttura è ospitata in un edificio trecentesco ed è con vista sulla città e sulle colline circostanti. Le maggiori città d'arte della Toscana come Siena, Firenze e Pisa sono raggiungibili in massimo un'ora. Le camere sono arredate in tipico stile fiorentino e comprendono aria condizionata, tv, bagno privato e scrivania. Tutte le stanze sono per non fumatori come l'intera struttura. Presente il servizio in camera. Il ristorante Le Terrazze propone ogni giorno specialità della cucina toscana, le quali sono abbinate a diverse marche di vini abbastanza note in regione, a partire dal Chianti. Nelle aree pubbliche è funzionante la connessione ad internet wireless ed il servizio è gratuito. Il personale della reception è sempre a disposizione degli ospiti per fornire tutte le informazioni turistiche relative alla città e ai suoi dintorni. Altri servizi includono il bar, l'ascensore, il deposito bagagli e la cassetta di sicurezza. Accettati gli animali domestici, soggiornano gratuitamente.

Gamma di prezzi

da ‎ 96€ a ‎ 96€

Nome

La Cisterna

Indirizzo

Piazza Della Cisterna 23, 53037, San Gimignano Italia | 0,3 km dal centro | Vedi sulla mappa
Telefono: +390(577)940328 | Fax:+390(577)942080 | Homepage ufficiale

Pagamento

  • Fattura alla società
  • Bancomat/Maestro
  • American Express
  • Diner's Club
  • Mastercard
  • Visa

I 9 servizi più importanti dell'hotel

  • Wi-Fi
  • Parcheggio
  • TV
  • A/C
  • Terrazza
  • Piscina
  • Spa
  • Bar dell'hotel
  • Cassaforte

Arredamento della stanza

  • Bagno con vasca,
  • Bagno con doccia,
  • Finestre apribili,
  • TV,
  • Asciugacapelli,
  • Riscaldamento,
  • Aria condizionata,
  • TV satellitare,
  • Scrivania,
  • Telefono,
  • Cassaforte in camera,
  • Internet,
  • Wi-Fi nelle stanze,
  • Frigorifero

Servizi dell'hotel

  • Caffetteria,
  • Reception,
  • Ascensore,
  • Sala TV,
  • Terrazza,
  • Animali ammessi,
  • Bar dell'hotel,
  • Cassaforte,
  • Lettini/Culle,
  • Massaggio,
  • Stanze per non fumatori,
  • PC con internet,
  • Ristorante,
  • Reception 24 ore su 24,
  • Disponibili stanze silenziose,
  • Snack bar,
  • Servizio di lavanderia,
  • Wi-Fi nella lobby,
  • Servizio in camera,
  • Servizio di concierge,
  • Sala lettura

Sport

  • Biliardo,
  • Tiro con l'arco,
  • Bowling,
  • Ginnastica/Aerobica,
  • Squash,
  • Noleggio bici,
  • Equitazione,
  • Campo da tennis coperto,
  • Campo da tennis,
  • Sentieri

Valutazione complessiva
Opinione generale trivago Rating Index™ basato su 1110 recensioni presenti sul web
83/100

Il tRI™ ha origine da diverse fonti di valutazione online: esse vengono elaborate da un algoritmo per raggiungere un punteggio affidabile e imparziale. Leggi di più
  • altre fonti (963) 963 basato su $ratings recensioni
    82/100
83 di 100 basato su 1109 recensioni
Parco Preistorico

Parco Preistorico

Il parco preistorico si trova fuori dal centro abitato di Peccioli, piccolo borgo medievale in provincia di Pisa. Fu fondato nel 1977 da un artista del circo che decise di stabilirsi qui con la famiglia. L’uomo acquistò un terreno nel quale trovò reperti archeologici e fossili e da qui gli venne l’idea di realizzare un parco dove, oltre che mostrare questi tesori, pensò bene di inserirli in un itinerario didattico e di intrattenimento. Caratteristica del parco, infatti, sono i dinosauri a grandezza naturale ed immersi fra il verde di 30000 mq di una pineta. Complessivamente gli esemplari realizzati sono 20 e oltre i dinosauri sono stati ricostruiti in resina anche alcuni animali preistorici, tra cui il mammuth e l’orso delle caverne. E’ possibile assistere all’eruzione di un vulcano dal cui cratere fuoriescono palline colorate. Cartelli esplicativi sono posti accanto ad ogni esemplare. Un’area attrezzata per i pic nic e con giochi, il cui accesso è gratuito per gli ospiti del parco, consentirà di trascorrere ore di svago. Vi è un percorso facilitato per visitatori diversamente abili. Il parco è visitabile tutti i giorni dalle ore 9,0 del mattino sino al tramonto.

di più
meno
Torre del Mangia

Torre del Mangia

La Torre del Mangia si affaccia sulla più famosa piazza di Siena, ovvero Piazza del Campo, dove si corre il celebre Palio. Il particolare nome le fu dato in ricordo del suo primo custode, tale Giovanni di Balduccio, soprannominato "Mangia guadagni" per la sua abitudine di sperperare il denaro abbandonandosi ai piaceri della tavola. Tra le torri italiane di più antica costruzione è una delle più alte, 102 metri di altezza considerando anche il parafulmine. La sua costruzione risale agli anni tra il 1325 ed il 1348, mentre alcuni elementi furono costruiti in seguito, come ad esempio l'orologio che risale al 1360. Alcune leggende aleggiano attorno alla sua erezione che servivano a scongiurare gli eventi catastrofici naturali. La prima campana di questo campanile laico, associato al Palazzo Comunale, fu fusa nel 1348, ma quella che si può osservare oggi risale al 1666, quando fu sostituita la vecchia campana con l'odierno Campanone o "Sunto" (chiamato così dai senesi in onore di Maria Assunta). Durante tutto l'arco dell'anno il Sunto viene suonato tramite un martello automatico, solo nel giorno in cui si festeggia il Palio il campanone viene suonato nella modo tradizionale.

di più
meno
Palio

Palio

Il Palio della città di Siena è una corsa di cavalli che si svolge due volte l'anno (nei mesi di luglio e agosto) nel cuore della città, più precisamente in Piazza del Campo. Questo evento ha origine a metà del XVII secolo, quando Siena era divisa in più parti. La manifestazione si svolge per quattro giorni durante i quali ci saranno sei corse, una processione, banchetti in ogni contrada e la benedizione dei cavalli che partecipano al Palio. I visitatori che sono ammessi alla corsa devono rimanere in silenzio durante tutto il tempo. Dopo il Palio vi è la sfilata di circa due ore, a cui i visitatori potranno assistere dalle navate laterali disposte appositamente. Per quanto riguarda il Palio, è consigliabile prenotare posti a sedere nelle tribune con largo anticipo e prendere posto circa mezz'ora prima della sfilata, dopo di che l'accesso alla piazza si chiude e diventa difficile trovare un luogo dove la gara possa essere visibile. I prezzi variano, non sono stabiliti uifficialmente in quanto sono a discrezione del venditore. Sono infine presenti svariati stand dove poter comprare cibi o bevande.

di più
meno
Castello di Verrazzano

Castello di Verrazzano

Il castello di Verrazzano si trova su una collina di 348 metri, nel comune di Greve in Chianti, a 2 km dal centro di Greve. E' nato forse come guardingo di epoca longobarda e della costruzione originale ne resta una torre merlata del duecento. Il castello vero e proprio fu invece costruito tra la fine del XV e gli inizi del XVI secolo. In seguito si trasformò in una cosiddetta casa da signore, per poi divenire nel Seicento una classica villa con fattoria toscana. Tutt'intorno alla villa sorge un giardino all'italiana. Nel castello, proprietà della nobile famiglia fiorentina Da Verrazzano, nacque nel 1485 lillustre navigatore Giovanni da Verrazzano. In un manoscritto del 1170, custodito nella biblioteca dell'Abbazia di Passignano, si fa menzione dei vigneti posti nella località di Verrazzano. Al castello è annessa una cappella in cui si trova una tavola del Ghirlandaio, l'Eterno Padre.

di più
meno