Maison Giulia

Via Giulia 189/A 00186 Roma Italia
Bed & Breakfast0
In caricamento...
Vedi più hotel
Hotel Maison Giulia

Descrizione

Maison Giulia piccolo B6B a Roma, situata vicino a Campo de’ Fiori e Trastevere, offre tutti i servizi dei migliori boutique hotel di Roma, in ambienti raffinati e confortevoli, dotati di tutti i più moderni servizi. Affittacamere di charme nel cuore della Roma tipica, Maison Giulia propone anche appartamenti. La posizione centralissima, a meno di dieci minuti di passeggiata da Piazza Navona, tra botteghe, trattorie e antichi palazzi, li rende la soluzione ideale per una vacanza in libertà. Il giovane staff è preparato per fornire consigli su itinerari e visite guidate, per scoprire Roma e le sue meraviglie. Maison Giulia vi propone inoltre i suoi eleganti appartamenti per vacanze nel centro storico di Roma, a pochi passi dai luoghi più tipici della Città Eterna: Campo de’ Fiori, Pantheon e Piazza Navona. Il check-in sarà effettuato presso la reception Maison Giulia aperta 24 ore su 24 e sarete accompagnati comodamente dalla macchina elettrica ai vostri rispettivi appartamenti. Residenza Gonfalone e Residenza Capo di Ferro offrono raffinate soluzioni d’alloggio ed esclusive, in ambienti curati nel minimo particolare e completi di ogni comfort, TV lcd, Wi-Fi, aria condizionata e cucina attrezzata. Ideali per una per una vacanza o un viaggio d’affari a Roma, le residenze distano rispettivamente 500 e 100 metri da Maison Giulia.

Gamma di prezzi

da ‎114€ a ‎190€

Nome

Maison Giulia

Indirizzo

Via Giulia 189/A, 00186, Roma Italia | 1,0 km dal centro | Vedi sulla mappa
Telefono: +390(6)68808325 | Fax:+390(6)83089136 | Homepage ufficiale

Adatto per

  • Uomini d'affari
  • Viaggio di nozze
  • Single
  • Gruppi numerosi
  • Famiglie
  • Gay friendly

Servizi principali

  • Wi-Fi gratis
  • Parcheggio
  • TV
  • A/C
  • Terrazza
  • Piscina
  • Spa
  • Bar dell'hotel
  • Cassaforte

Arredamento della stanza

  • Bagno con doccia,
  • Finestre apribili,
  • TV,
  • Asciugacapelli,
  • Riscaldamento,
  • Aria condizionata,
  • Minibar,
  • TV satellitare,
  • Scrivania,
  • Cassaforte in camera,
  • Internet,
  • Wi-Fi nelle stanze,
  • Costo della Wi-Fi in camera,
  • Wi-Fi gratis in camera

Servizi dell'hotel

  • Cassaforte,
  • Stanze per non fumatori,
  • PC con internet,
  • Reception 24 ore su 24,
  • Wi-Fi nella lobby,
  • Noleggio auto in hotel,
  • Servizio di concierge,
  • Wi-Fi gratis nella hall

Valutazione complessiva
Valutazione trivago Rating Index® basato su 1575 recensioni presenti sul web
88/100

Il tRI™ ha origine da diverse fonti di valutazione online: esse vengono elaborate da un algoritmo per raggiungere un punteggio affidabile e imparziale. Leggi di più
  • Holidaycheck (3) 3 basato su $ratings recensioni
    73/100
  • altre fonti (1420) 1420 basato su $ratings recensioni
    89/100
88 di 100 basato su 1574 recensioni
Camponeschi

Camponeschi

Situato in una delle piazze più belle di Roma, Piazza Farnese, il ristorante Camponeschi offre un ambiente raffinato, caratterizzato da pareti adorne di quadri, tavoli rotondi con tovagliato e vasellame e cristallerie di qualità, composizioni floreali e un pianoforte che completano l'aredamento. La cucina è di tipo internazionale, senza scordare tuttavia i piatti tipici romani. Nel menù degustazione sono presenti piatti di mare e di terra, cacciagione e tartufi in base alla disponibilità stagionale. La carta dei vini presenta etichette regionali, nazionali ed internazionali, oltre ovviamente al vino di produzione propria, commercializzato con etichetta Camponeschi. E' presente anche un wine bar dove è possibile degustare i diversi vini presenti nella cantina. Recensito da numerose riviste enogastronomiche e oggetto di articoli a stampa su quotidiani nazionali, questo ristorante è tra i più noti di Roma. Aperto solo alla sera a partire dalle ore 20.00 Disponibilità di sale privè per cene di lavoro o riservate. Chiusura settimanale la domenica. Accettate le carte di credito. Gradita la prenotazione.

di più
meno
Palazzo Farnese

Palazzo Farnese

Il palazzo rinascimentale fu voluto dal cardinale Alessandro Farnese (futuro papa Paolo III). I lavori per la sua edificazione non furono brevi e vi contribuirono diversi architetti (Sangallo il Giovane, Michelangelo, Giacomo della Porta). Per la costruzione, come accadeva , furono utilizzati anche marmi provenienti dalla Roma antica. Dopo l'atrio disegnato dal Sangallo ed il cortile si accede ai diversi piani dell'edificio ed ai numerosi ambienti. Fra quelli da segnalare: la Galleria dedicata al "Trionfo dell'Amore sull'Universo" che fu dipinta da Annibale Carracci con l'aiuto del fratello Agostino e di altri la sala dei Fasti Farnesiani affrescata da Francesco Salviati e Taddeo Zuccari la Camera del Cardinale con interventi del Volterra il c.d "camerino" dipinto sempre dal Carracci la sala di Ercole. Va pure segnalato l'appartamento apprestato quando i Borbone di Napoli si sistemarono qui nel 1861. Nei sotterranei vi sono interessanti evidenze del periodo romano. Il palazzo che sul lato opposto si affaccia sulla storica Via Giulia, dal 1874 è sede dell'Ambasciata di Francia. Le visite sono possibili e regolamentate, ma è consigliabile appoggiarsi ad associazioni.

di più
meno
Chiesa San Carlo ai Catinari

Chiesa San Carlo ai Catinari

La Chiesa di San Carlo ai Catinari fu iniziata nel 1612 e terminata verso la fine del 1620 su progetto di Rosato Rosati mentre la facciata invece fu portata a termine tra il 1635 ed il 1638. Inizialmente dedicata a Carlo Borromeo prese poi il titolo di "Santi Biagio e Carlo ai Catinari" in ricordo del luogo dove fu eretta in quanto nei pressi sorgevano botteghe di fabbricanti di catini. Realizzata in stile barocco questa chiesa ha la cupola che è in grandezza la terza di Roma dopo quelle di San Pietro in Vaticano e di Sant'Andrea della Valle. Al suo interno sono conservate numerose opere d'arte del settecento fra cui gli affreschi di Mattia e Gregorio Preti, la Morte di Sant'Anna di Andrea Sacchi, l'altare maggiore di Martino Longhi il Giovane e l'Annunciazione di Giovanni Lanfranco. Per le visite la chiesa osserva i seguenti orari: dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18 I mezzi di trasporto pubblico che giungono in prossimità della chiesa sono i bus 64 e 40 dalla Stazione Termini, poi si prosegue a piedi per un breve tratto seguendo i binari della linea 8.

di più
meno
Palazzo della Cancelleria

Palazzo della Cancelleria

Il Palazzo della Cancelleria fu costruito fra il 1485 ed il 1513 . E' di proprietà del Vaticano e sede di tribunali ecclesiastici. Il palazzo è in stile rinascimentale e conserva un grande affresco del Vasari. Nel 1938 nei sotterranei fu trovato il sepolcro di Aulo Irzio, console romano e collaboratore di Cesare. Sulla sua destra si trova l'antica chiesa di San Lorenzo in Damaso.

di più
meno
Villa Farnesina

Villa Farnesina

Villa Farnesina è sede di rappresentanza dell'Accademia dei Lincei ma ospitando numerose e note opere d'arte, i piani più interessanti sono normalmente visitabili tutte le mattine dei giorni feriali. La villa fu costruita nel Rinascimento dall'architetto Baldassarre Peruzzi su incarico del banchiere senese Agostino Chigi. La costruzione fu decorata, oltre che dal Peruzzi stesso, da Raffaello, da Sebastiano del Piombo e dal Sodoma. Fra gli affreschi più noti il "Trionfo di Galatea" di Raffaello nella loggia omonima, quindi quelli della Loggia di Psiche, della sala delle prospettive ed altro ancora. Le sale principali di Villa Farnesina sono visitabili tutti i giorni (escluse le domeniche) dalle 9 alle 13, ma esiste un regolamento per accessi speciali di gruppi. Attorno è un giardino dal quale si vede il Tevere ed in questo nel 1879 fu rinvenuta una villa romana i cui affreschi staccati - noti come della "Villa Farnesina" - sono una delle attrazioni principali del Museo Romano di Palazzo Massimo (zona Stazione Termini). La Villa Farnesina non va ovviamente confusa con il recente Palazzo della Farnesina attuale sede del Ministero degli Esteri. A Roma esistono anche Palazzo Farnese (ora ambasciata di Francia) e Palazzo della Farnesina ai Baullari (sede del Museo Barracco). L'affresco di Raffaello Sanzio dedicato alla Galatea è il simbolo di questa villa rinascimentale in via della Lungara.

di più
meno