Filtri720.460 hotelda 197 siti webPreferiti
Da Lunedì, 12.05.14 a Martedì, 13.05.14

L'Orto Sul Tetto

Bed & Breakfast 0
Via Tenente Distefano 56 97100 Ragusa Italia
In caricamento...
Vedi più hotel

Descrizione L'Orto Sul Tetto

Hotel L'Orto Sul Tetto
Nel cuore di Ragusa Ibla, immerso in un’ambiente barocco, sorge il B&b “L’Orto Sul Tetto”, situato in un’edificio la cui origine risale ai primi dell’800, e finito di ristrutturare nel 2007. Addossato alla collina dove un tempo sorgeva il Castello Medievale, “L’Orto Sul Tetto” vanta un delizioso orto occupato, quasi per intero,da un’antico gelso nero. L’orto inoltre, offre una splendida posizione panoramica poiché si può godere della vista della cupola di San Giorgio e di Ragusa superiore. Qui, immersi in un silenzio perfetto e circondati dal profumo dei fiori, si può gustare la prima colazione accompagnati da un buon libro. La casa è suddivisa in camere elegantemente arredate, dotate di ogni confort quali, bagno privato, tv, aria condizionata, collegamento internet.

Calendario dei prezzi

100
90
80
70
Aprile Gi
24
 Ve
25
 Sa
26
 Do
27
 Lu
28
 Ma
29
 Me
30
MaggioMaggio Gi
1
 Ve
2
 Sa
3
 Do
4
 Lu
5
 Ma
6
 Me
7
 Gi
8
 Ve
9
 Sa
10
 Do
11
 Lu
12
 Ma
13
 Me
14
 Gi
15
 Ve
16
 Sa
17
 Do
18
 Lu
19
 Ma
20
 Me
21
 Gi
22
 Ve
23
 Sa
24
 Do
25
 Lu
26
 Ma
27
 Me
28
 Gi
29
 Ve
30
 Sa
31
GiugnoGiugno Do
1
 Lu
2
 Ma
3
 Me
4
 Gi
5
 Ve
6
 Sa
7
 Do
8
 Lu
9
 Ma
10
 Me
11
 Gi
12
 Ve
13
 Sa
14
 Do
15
 Lu
16
 Ma
17
 Me
18
 Gi
19
 Ve
20
 Sa
21
 Do
22
 Lu
23
 Ma
24
 Me
25
 Gi
26
 Ve
27
 Sa
28
 Do
29
 Lu
30
LuglioLuglio Ma
1
 Me
2
 Gi
3
 Ve
4
 Sa
5
 Do
6
 Lu
7
 Ma
8
 Me
9
 Gi
10
 Ve
11
 Sa
12
 Do
13
 Lu
14
 Ma
15
 Me
16
 Gi
17
 Ve
18
 Sa
19
 Do
20
 Lu
21
 Ma
22
 Me
23
 Gi
24
 Ve
25
 Sa
26
 Do
27
 Lu
28

address

  • L'Orto Sul Tetto
  • Via Tenente Distefano 56
  • 97100Ragusa
  • Italia
  • Telefono: +390(932)247785
  • Fax:+390(932)247785
  • Homepage ufficiale

Pagamento

  • American Express
  • Diner's Club
  • Mastercard
  • Visa

Arredamento della stanza L'Orto Sul Tetto

  • Bagno con vasca
  • Presa dial-up per Fax
  • Finestre apribili
  • TV
  • Asciugacapelli
  • Riscaldamento
  • Aria condizionata
  • Mini bar
  • Scrivania
  • Salotto
  • Telefono
  • Internet
  • Wi-Fi nelle stanze

Servizi dell'hotel L'Orto Sul Tetto

  • Reception
  • Giardino o parco
  • Terrazza
  • Cassaforte
  • Lettini/ culle presenti
  • Stanze per non fumatori
  • Reception 24/ 24 h
  • Servizio di lavanderia
  • Wi-Fi nella lobby

Tipo di struttura

  • Bed & Breakfast
Valutazione complessiva
Opinione generale trivago Rating Index™ basato su 228 recensioni presenti sul web
91/100

Il tRI™ ha origine da diverse fonti di valutazione sul web e utilizza un algoritmo per unirle, raggiungendo un punteggio affidabile e imparziale. Leggi di più
  • altre fonti (201) 201 recensioni
    92/100
91 di 100 basato su 230 recensioni
  • Fonte Aretusa

    Fonte Aretusa

    Nel cuore dell'isola di Ortigia, in una grotta a due passi dal mare, sgorga una sorgente di acqua dolce, sbocco di una falda freatica iblea (la stessa che alimenta il fiume Ciane), che da' origine alla Fonte Aretusa. Presente sin dall'antichità, divenne il simbolo caratteristico della città di Siracusa, caro ai suoi abitanti e celebrato nei secoli da poeti e scrittori (Virgilio, Ovidio, Cicerone, D'Annunzio...). La mitologia narra della ninfa Aretusa, ancella della dea della caccia Artemide, che fu vista dal dio Alfeo, figlio di Oceano. Questi se ne innamorò e tentò di sedurla contro la volontà di lei. Aretusa per scampare ad Alfeo fuggì in Sicilia, terra sacra ad Artemide, dove la dea la trasformò in fonte in prossimità del porto di Siracusa. Ma Zeus, commosso dal sentimento non corrisposto di Alfeo, tramutò lo stesso in un fiume che, partendo dalla Grecia e scorrendo sottoterra, poté raggiungere Aretusa. Anche il mito esprime lo stretto legame tra la madrepatria greca e le colonie sicule. Oggi la fonte è circondata da alte mura (datate 1847) su cui affaccia una ringhiera dalla quale è possibile scorgere le anatre e i ricchi papiri che caratterizzano la fonte siracusana.
    di più
    meno
  • Cattedrale di Sant'Agata

    Cattedrale di Sant'Agata

    La Cattedrale di Sant'Agata si trova a Catania, affacciata sull'omonima piazza che, come la chiesa, è stata dedicata a Sant'Agata, la Santa patrona della città di Catania. Il Duomo ha subito notevoli rimaneggiamenti nel tempo, subì danni in seguito ad eruzioni vulcaniche e terremoti e dalla prima edificazione, risalente al 1070 circa, lo videro spesso sottoposto ad operazioni di recupero e di rimaneggiamenti strutturali. I resti normanni sono individuabili nella parte alta del transetto e in due torrioni mozzi, oltre nei tre absidi. L'attuale forma architettonica è quella concepita dall'architetto Gian Battista Vaccarini che progettò la facciata secondo lo stile del barocco siciliano. L'interno della chiesa è di grande impatto visivo, gli ambienti sono ampi e grandiosi, la croce latina della pianta è suddivisa in tre navate. Tra le opere conservate all'interno si trova una tela di Santa Febronia del Borremans. Nella chiesa vengono conservate le reliquie di Sant'Agata, all'interno di uno scrigno posta nella camera sotterranea detta "a cammaredda".
    di più
    meno
  • Autodromo di Pergusa

    Autodromo di Pergusa

    Immerso in una riserva naturale ricca di flora e fauna, e attorno al lago di Pergusa, si estende l'unico autodromo della Sicilia che ha ospitato, fin dagl'Anni 50', gare di Formula 1, Formula 2 e Formula 3000. L'anello del circuito ha una lunghezza di 4,950 km ed è stato modificato più volte nel corso degl'anni perchè ritenuto, inizialmente, troppo veloce e quindi pericoloso. Oltre a gare automobilistiche l'autodromo è stato teatro di gare motociclistiche, eventi vari e concerti di cantanti prestigiosi.
    di più
    meno
Raccomanda l'hotel:
Vai a inizio pagina