Filtri716.847 hotelda 194 siti webPreferiti
Da Domenica, 27.04.14 a Lunedì, 28.04.14

Casa Leopardi

Bed & Breakfast 0
Via Verdi 11 50122 Firenze Italia
In caricamento...
Vedi più hotel

Descrizione Casa Leopardi

Hotel Casa Leopardi
Il bed and breakfast Casa Leopardi è posizionato nel centro storico di Firenze, a pochi passi dal Duomo e dalla piazza di Santa Croce. La struttura è ospitata in un palazzo risalente alla fine del '700 in cui dimorò il celebre poeta Giacomo Leopardi. Il tutto è stato rinnovato recentemente, offrendoti camere confortevoli e all'interno delle quali potrai trovare arredi d'epoca e tutto ciò che ti serve per un soggiorno indimenticabile. I servizi del b&b includono la tv satellitare, il bagno con phon, le finestre insonorizzate, la cassetta di sicurezza e l'accesso ad internet wireless gratuito. Avrai la possibilità di consumare ogni giorno la colazione presso il bar posto sulla stessa via e a pochi metri. Previa richiesta al personale, potrai effettuare prenotazioni di musei e ristoranti del capoluogo, inoltre ti verrà offerto un tour completo della città, con una persona che ti fornirà tutte le informazioni turistiche sulla stessa. Il bed and breakfast Casa Leopardi ti garantisce, nel caso in cui arrivi in auto, un parcheggio a pagamento sito presso il Garage Verdi.

Indirizzo

  • Casa Leopardi
  • Via Verdi 11
  • 50122Firenze
  • Italia
  • Telefono: +390(55)3860633
  • Fax:+390(55)3860633
  • Homepage ufficiale

Arredamento della stanza Casa Leopardi

  • Bagno con doccia
  • Finestre apribili
  • TV
  • Asciugacapelli
  • Riscaldamento
  • Aria condizionata
  • Vetri insonorizzati
  • Scrivania
  • Cassaforte in camera
  • Internet
  • Wi-Fi nelle stanze

Servizi dell'hotel Casa Leopardi

  • Cassaforte
  • PC con internet
  • Wi-Fi nella lobby

Tipo di struttura

  • Bed & Breakfast
  • Parco Preistorico

    Parco Preistorico

    Il parco preistorico si trova fuori dal centro abitato di Peccioli, piccolo borgo medievale in provincia di Pisa. Fu fondato nel 1977 da un artista del circo che decise di stabilirsi qui con la famiglia. L’uomo acquistò un terreno nel quale trovò reperti archeologici e fossili e da qui gli venne l’idea di realizzare un parco dove, oltre che mostrare questi tesori, pensò bene di inserirli in un itinerario didattico e di intrattenimento. Caratteristica del parco, infatti, sono i dinosauri a grandezza naturale ed immersi fra il verde di 30000 mq di una pineta. Complessivamente gli esemplari realizzati sono 20 e oltre i dinosauri sono stati ricostruiti in resina anche alcuni animali preistorici, tra cui il mammuth e l’orso delle caverne. E’ possibile assistere all’eruzione di un vulcano dal cui cratere fuoriescono palline colorate. Cartelli esplicativi sono posti accanto ad ogni esemplare. Un’area attrezzata per i pic nic e con giochi, il cui accesso è gratuito per gli ospiti del parco, consentirà di trascorrere ore di svago. Vi è un percorso facilitato per visitatori diversamente abili. Il parco è visitabile tutti i giorni dalle ore 9,0 del mattino sino al tramonto.
    di più
    meno
  • Torre del Mangia

    Torre del Mangia

    La Torre del Mangia si affaccia sulla più famosa piazza di Siena, ovvero Piazza del Campo, dove si corre il celebre Palio. Il particolare nome le fu dato in ricordo del suo primo custode, tale Giovanni di Balduccio, soprannominato "Mangia guadagni" per la sua abitudine di sperperare il denaro abbandonandosi ai piaceri della tavola. Tra le torri italiane di più antica costruzione è una delle più alte, 102 metri di altezza considerando anche il parafulmine. La sua costruzione risale agli anni tra il 1325 ed il 1348, mentre alcuni elementi furono costruiti in seguito, come ad esempio l'orologio che risale al 1360. Alcune leggende aleggiano attorno alla sua erezione che servivano a scongiurare gli eventi catastrofici naturali. La prima campana di questo campanile laico, associato al Palazzo Comunale, fu fusa nel 1348, ma quella che si può osservare oggi risale al 1666, quando fu sostituita la vecchia campana con l'odierno Campanone o "Sunto" (chiamato così dai senesi in onore di Maria Assunta). Durante tutto l'arco dell'anno il Sunto viene suonato tramite un martello automatico, solo nel giorno in cui si festeggia il Palio il campanone viene suonato nella modo tradizionale.
    di più
    meno
  • Palio

    Palio

    Il Palio della città di Siena è una corsa di cavalli che si svolge due volte l'anno (nei mesi di luglio e agosto) nel cuore della città, più precisamente in Piazza del Campo. Questo evento ha origine a metà del XVII secolo, quando Siena era divisa in più parti. La manifestazione si svolge per quattro giorni durante i quali ci saranno sei corse, una processione, banchetti in ogni contrada e la benedizione dei cavalli che partecipano al Palio. I visitatori che sono ammessi alla corsa devono rimanere in silenzio durante tutto il tempo. Dopo il Palio vi è la sfilata di circa due ore, a cui i visitatori potranno assistere dalle navate laterali disposte appositamente. Per quanto riguarda il Palio, è consigliabile prenotare posti a sedere nelle tribune con largo anticipo e prendere posto circa mezz'ora prima della sfilata, dopo di che l'accesso alla piazza si chiude e diventa difficile trovare un luogo dove la gara possa essere visibile. I prezzi variano, non sono stabiliti uifficialmente in quanto sono a discrezione del venditore. Sono infine presenti svariati stand dove poter comprare cibi o bevande.
    di più
    meno
  • Carnevalmarlia

    Carnevalmarlia

    Il CarnevalMarlia e' il carnevale della Piana di Lucca, a 7 km dalla cittá toscana. Il primo evento carnevalesco venne celebrato all'inizio del '900. Il carnevale coniste in una sfilata di Carri in cartapesta.
    di più
    meno
Raccomanda l'hotel:
Vai a inizio pagina